QR code per la pagina originale

Alcatel 1S, lo smartphone giovane arriva in Italia

Alcatel 1S ha uno schermo 18:9 da 5,5 pollici, processore octa core, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, doppia fotocamera posteriore e Android 9 Pie.

,

I principali produttori mondiali puntano soprattutto alla fascia media e alta del mercato. C’è quindi spazio per aziende più piccole che possono offrire agli utenti smartphone economici, ma con prestazioni accettabili. Il nuovo Alcatel 1S, annunciato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, è ora arrivato in Italia. TCL Communication spiega che il dispositivo è indirizzato principalmente ai più giovani.

Alcatel 1S possiede un telaio in plastica con finitura satinata che simula l’aspetto dell’alluminio. Lo schermo 2.5D ha una diagonale di 5,5 pollici e una risoluzione HD+ (1440×720 pixel), quindi il rapporto di aspetto è 18:9. Ci sono cornici abbastanza evidenti, ma il produttore ha cercano di ridurre al minimo lo spessore per ottenere uno screen-to-body ratio dell’81%. La dotazione hardware comprende un processore octa core, 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 128 GB.

Per la doppia fotocamera posteriore sono stati scelti sensori da 13 e 2 megapixel, abbinati ad obiettivi con apertura f/2.0 e f/2.8. Tra le funzionalità ci sono il riconoscimento automatico della scena, la modalità notturna e lo slow motion a 90 fps. La fotocamera frontale da 5 megapixel può essere utilizzata per il riconoscimento facciale (Face Key). Entrambe sono dotate di flash LED.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE con supporto dual SIM. Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali, il jack audio da 3,5 millimetri e la porta micro USB 2.0. La batteria ha una capacità di 3.060 mAh e offre un’autonomia massima di 37 ore in conversazione. Il sistema operativo è Android 9 Pie.

Alcatel 1S è disponibile nelle colorazioni Metallic Black e Metallic Blue. Il prezzo dello smartphone è 109,90 euro.

Immagine: Alcatel