QR code per la pagina originale

EOLO, 1 Gbps su fibra ottica grazie a Open Fiber

EOLO, noto provider wireless italiano, ha lanciato la sua prima offerta di connettività su fibra ottica grazie alla rete di Open Fiber.

,

EOLO ha annunciato il lancio della sua prima offerta di connettività su fibra ottica con velocità sino a 1 Gbps per le città di Varese e Busto Arsizio. EOLO si appoggerà alla rete realizzata da Open Fiber per offrire i servizi di connettività ai cittadini e alle imprese. Rete che attualmente ha raggiunto, rispettivamente, 9.000 e 16.000 unità abitative ma che presto sarà allargata per raggiungere molti più utenti all’interno di questi due comuni.

L’offerta commerciale EOLO Super Fibra prevede l’attivazione di una linea in fibra ottica su tecnologia FTTH con velocità sino a 1 Gbps. Canone di 34,90 euro al mese con incluso il router EOLOrouterEVO che altro non è che il modello AVM Fritzbox 7530. Tuttavia, rispettando la delibera del Modem Libero, gli utenti potranno comunque scegliere di adottare un loro router. Per il provider noto per la sua rete fixed-wireless ultra-broadband, questa nuova offerta di connettività rappresenta un passo in avanti significativo nell’ottica di voler offrire un accesso ad Internet di qualità ai clienti.

Vale la pena sottolineare che a Varese e a Busto Arsizio, EOLO continuerà ad offrire anche i suoi servizi wireless qualora i clienti non fossero raggiunti dalla rete in fibra ottica di Open Fiber.

Luca Spada, Presidente e Fondatore di EOLO, ha commentato in questo modo il lancio di questa offerta di connettività:

EOLO ha un profondo legame con Busto Arsizio e Varese e tutta la comunità locale di questi territori siamo partiti proprio da questi luoghi implementando la nostra tecnologia radio e siamo pronti oggi per fare un ulteriore passo in avanti, proponendo un’offerta in vera fibra, con la prospettiva di continuare la relazione positiva e di restituzione verso le zone che ci hanno sempre supportato e dove ogni giorno operiamo. Ci teniamo a sottolineare che EOLO porterà nei centri delle due città un’offerta in fibra ottica che entrerà nelle case delle persone e non, come spesso succede, fino alla centralina/cabinet, sfruttando poi un vecchio cavo in rame, che ne indebolisce la qualità. Aggiungiamo quindi da oggi anche la fibra al portafoglio di tecnologie che abbiamo a disposizione, senza dimenticare la nostra mission di “portare internet dove gli altri non arrivano.

Fonte: EOLO • Immagine: welcomia via Shutterstock