Microsoft porta Windows 10 e Azure sui robot

Microsoft ha annunciato Robot Operating System (ROS) per Windows 10 IoT Enterprise per realizzare software per robot complessi grazie ad Azure.

Parliamo di

Lo scorso anno al ROSCon 2018, Microsoft aveva annunciato il rilascio di una versione sperimentale del Robot Operating System (ROS) per Windows 10. Trattasi di un framework open source pensato per portare i vantaggi di Windows 10 all’interno dei software dei robot e per svilupparne versioni più sofisticate. Adesso, dopo mesi di sviluppo, il gigante del software e Open Robotics hanno annunciato il lancio ufficiale di Robot Operating System per Windows 10 IoT Enterprise.

ROS contiene una vasta gamma di strumenti che aiutano a semplificare il compito di creare robot complessi su un’ampia varietà di piattaforme dedicate alla robotica. Con la disponibilità di ROS per Windows 10 IoT, gli sviluppatori saranno in grado di incorporare funzionalità avanzate come computer vision, Windows Machine Learning e Azure Cognitive Services nei loro robot, pur avendo accesso a tutti gli strumenti, le funzionalità e la sicurezza forniti da Windows 10 IoT. ROS su Windows 10 IoT consentirà agli sviluppatori di fare molto di più utilizzando le funzionalità IoT e machine learning di Azure.

Ad esempio, Azure Cognitive Services fornisce soluzioni di intelligenza artificiale in grado di infondere nei robot algoritmi per vedere, ascoltare, parlare, capire e interpretare i loro ambienti utilizzando metodi di comunicazione naturali. ROS Node per Azure IoT Hub consente ad un amministratore di sistema di monitorare lo stato di un robot e le relative attività verificando specifici flussi di messaggi. Questi sono solo due esempi; il supporto per ROS su Windows apre molte porte agli sviluppatori grazie alla potenza e alla scalabilità di Azure.

E questo è solo l’inizio in quanto Microsoft afferma che in futuro arriveranno molte altre funzionalità. Per i più curiosi, Microsoft ha aperto anche una pagina ufficiale in cui spiega tutti i dettagli di questa sua piattaforma per lo sviluppo di software per i robot.

Ti potrebbe interessare