QR code per la pagina originale

Lenovo svela il suo ThinkPad X1 pieghevole

Il primo PC pieghevole di Lenovo è qualcosa in più di un prototipo: un ThinkPad X1 full touch con pen, mostrato all’evento Lenovo Accelerate 19.

,

La tecnologia foldable presto interesserà tanti ambiti della produzione tecnologica. Se i primi dispositivi ad accoglierla sono gli smartphone, presto anche u PC potranno entrare nella nuova era. Lo ha dimostrato Lenovo alla sua recente kermesse “Accelerate 19”, dove di norma presenta soluzioni innovative e dirompenti, capaci di cambiare il futuro dell’hi-tech, come già fatto due anni fa.

Qui il produttore ha svelato un curioso modello di ThinkPad X1, con una particolarità: il suo display ha una cerniera esterna giusto al centro, che permette di piegare il pannello alla stregua di un Galaxy Fold o di un Huawei Mate X. Andiamo subito al sodo: quello visto ieri non è un prototipo ma nemmeno un prodotto finale, non ha prezzo e nemmeno una data di lancio, sebbene dovrebbe palesarsi prima o poi entro il 2020.

Ad ogni modo, Lenovo non ha lesinato sul dare qualche informazione in merito. Ad esempio, lo schermo è un OLED da 13,3 pollici con risoluzione 2K e full touch. La cerniera monta un design di coppia che consente al display di piegarsi ed essere mantenuto in vari modi, con diversi angoli di visualizzazione e non solo una modalità aperta e una chiusa. Per quanto riguarda il processore, Lenovo si poggia su un sistema Intel non annunciato, probabilmente parte della linea mobile da 10 nm di prevista per il prossimo anno.

A bordo troviamo la connettività 4G LTE, due porte USB Type-C, che possono essere usate per connettersi a uno schermo esterno, aggiungere un mouse, una tastiera o un hard disk esterno, altoparlanti stereo e un sistema di webcam a infrarossi, che vanno bene anche per l’autenticazione via Windows Hello. Durante la dimostrazione, Lenovo ha illustrato alcuni possibili usi nel mondo reale del suo PC pieghevole: piegato come libro per leggere ciò che si vuole, stand in cucina su cui seguire le ricette, modalità classica come notebook, inclinato indietro quale media stand e a mo’ di tablet per una navigazione veloce. La chicca è la presenza di una penna Wacom compatibile, che estende ulteriormente le possibilità di produttività. A dirla tutta, il Lenovo ThnkPad X1 pieghevole è un sogno ad occhi aperti, che dovrebbe materializzarsi a breve, a un prezzo che, per forza di cose, non sarà inferiore ai foldable che già conosciamo.