QR code per la pagina originale

Tiscali e Open Fiber insieme in 271 città

Tiscali e Open Fiber hanno allargato la loro partnership; l'operatore sardo potrà offrire connettività in tutte le 271 città raggiunte dalla rete in fibra.

,

Tiscali offrirà connettività a banda ultralarga sino a 1 Gbps in 271 città grazie alla rete in fibra ottica di Open Fiber. Le due società, infatti, hanno rinnovato ed esteso un accordo di collaborazione per la diffusione in Italia dei servizi ultrabroadband in modalità Fiber To The Home (FTTH), cioè con la fibra ottica che arriva sin dentro le case delle persone. Attualmente, l’intesa tra Tiscali e Open Fiber riguarda 50 città italiane tra cui Milano, Bologna, Torino, Cagliari, Perugia, Sassari, Napoli, Palermo, Catania, Bari, Genova, Venezia, Padova, Monza, Siracusa, Ancona e Firenze.

In queste realtà, le persone possono richiedere l’attivazione dei servizi di connettività Tiscali UltraFibra Giga. La rete in fibra ottica di Open Fiber è, invece, già operativa in 80 città ed entro la fine dell’anno lo sarà in 150 città italiane. Il progetto di cablatura nazionale della società di Enel prevede il raggiungimento di 271 città entro il 2023. Tiscali potrà quindi offrire i suoi servizi di connettività a banda ultralarga all’interno di tutte le città che Open Fiber raggiungerà con la sua rete. Si ricorda che Open Fiber non offre servizi commerciali consumer ma si occupa solamente della realizzazione e della manutenzione della rete. Le offerte di accesso ad Internet sono ad appannaggio dei suoi partner come Tiscali.

Renato Soru, Amministratore Delegato di Tiscali:

Tiscali coglie questa importante opportunità di collaborazione con Open Fiber in un momento di grande trasformazione nelle tecnologie di rete e di accesso ad internet, confermando la volontà di essere parte dello sforzo di innovazione e crescita del Paese. Oggi più che mai ribadiamo la nostra missione, garantire il diritto all’accesso a servizi internet ultra veloci, in modo semplice e affidabile.

Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato Open Fiber:

L’estensione dell’accordo con Tiscali conferma la validità e la solidità del progetto Open Fiber che con il suo modello garantisce a tutti gli operatori di telecomunicazione, nazionali o locali, l’accesso ad una rete interamente in fibra ottica a condizioni eque e non discriminatorie. Sono ormai più di 80 gli operatori che hanno scelto la nostra infrastruttura per offrire ai propri clienti servizi innovativi e la vera connettività ad 1 Giga al secondo.