QR code per la pagina originale

Chrome, su PC da remoto con il sito Remote Desktop

Chrome Remote Desktop, l'applicazione su Chrome Web Store che permette di controllare da remoto il PC, diventa un sito web.

,

Controllare il proprio computer da remoto, su un altro dispositivo, online e semplicemente attraverso il browser Chrome? Si può fare con il sito di Chrome Remote Desktop, che dopo un paio di anni di test arriva in versione definitiva.

Fino ad oggi Chrome Remote era disponibile solamente come applicazione per il browser Google e quindi per poterlo utilizzare era obbligatoria un’installazione su PC (e il browser Chrome), ma la novità è che d’ora in avanti lo strumento potrà essere sfruttato dal web accedendo ad un semplice sito. Sarà sufficiente andare su www.remotedesktop.google.com. L’annuncio è arrivato in queste ore in occasione del lancio di Chrome 75.

Per l’occasione, l’interfaccia utente è stata completamente rivista rispetto a quella dell’applicazione presente su Chrome Web Store per PC ed ora si presenta molto più immediata.

Una volta dentro al nuovo sito, l’utente potrà consultare la pagina di assistenza remota dove troverà due voci: “ricevi assistenza” e “dai assitenza”. Nel primo caso si può consentire ad un altro utente di accedere e controllare il computer da cui si sta lavorando; nel secondo caso si può connettere o accedere ad un altro computer, inserendo il codice di accesso monouso ricevuto dall’utente che ha dato l’ok.

All’altra pagina “Accesso Remoto” è possibile configurare l’accesso remoto da un altro dispositivo per il computer da cui si sta lavorando. L’accesso da remoto al computer configurato potrà ovviamente essere interrotto in qualsiasi momento.

Google ha tenuto a precisare che a partire dal prossimo 30 giugno l’applicazione Chrome Remote Desktop disponibile su Chrome Web Store non sarà più disponibile.

Una delle principali alternative per accedere e controllare il computer da remoto – più famosa dello stesso Chrome Remote Desktop – è TeamViewer, da qulche mese aggiornato alla versione 14 che introduce assistenza remota con supporto alla realtà aumentata.

Fonte: Chrome Remote Desktop • Immagine: Google