Nest Hub arriva ufficialmente in Italia

Il primo dispositivo con display della linea Google Home, ora parte della famiglia Nest, disponibile al preordine sul Google Store.

Lo aveva annunciato durante lo scorso Google I/O, e adesso Google porta ufficialmente nel nostro paese il suo primo smart display, recentemente passato sotto al brand Nest che Big G ha deciso di dedicare a tutti i prodotti per la casa intelligente.

Con un display da 7 pollici, due microfoni a lungo raggio e uno speaker a 360° in grado di riprodurre contenuti audio di buona qualità, Nest Hub si aggiunge a Google Home e a Google Home Mini ed estende le operazioni che è possibile svolgere con uno smart speaker.

Come per i dispositivi precedenti sarà possibile interrogare l’assistente Google e chiedere di ascoltare della musica, conoscere le ultime notizie o le previsioni del tempo, effettuare delle ricerche in rete per conoscere le risposte a domande più svariate e molto altro. Ma la presenza di un display permette adesso di visualizzare le risposte in modo più completo, corredato di immagini o di video. È possibile anche la visione di video da YouTube e presto sarà possibile guardare film e serie TV grazie alla collaborazione con Netflix.

Fra le posizioni più classiche di uno smart display c’è la cucina, e non ci sono dimostrazioni che non includano la possibilità di seguire passo passo l’esecuzione di una ricetta. Ma le dimensioni contenute e la presenza di un sensore di luminosità che modifica l’intensità luminosa del display rendono Nest Hub ideale anche per essere portato in camera da letto al posto di una vecchia radiosveglia. Qualunque sia la posizione prescelta, nei momenti in cui non lo usiamo Nest Hub si trasforma in una cornice digitale, mostrando una selezione di foto dal nostro account Google Foto scelte dall’intelligenza artificiale di Google o il nostro album preferito.

Altre applicazioni di Nest Hub comprendono la gestione di tutti i dispositivi della nostra Smart Home, anche direttamente da display senza bisogno di utilizzare la voce qualora ad esempio un familiare stia dormendo, e a breve arriverà anche nel nostro paese la possibilità di chiamare qualsiasi utente Google con uno smart speaker o con applicazione Google Duo installata su smartphone; Nest Hub non possiede una videocamera, quindi la chiamata sarà solo vocale.

Nest Hub è già disponibile al preordine sul Google Store, al prezzo di €129 e in colorazioni grigio chiaro o antracite, con spedizioni che partiranno il prossimo 14 giugno. Dalla seconda metà di questo mese sarà possibile acquistare Nest Hub anche presso le principali catene di elettronica su tutto il territorio nazionale.

Ti potrebbe interessare