QR code per la pagina originale

GTA 6 in ritardo, uscirà su PS5 e Xbox Scarlett?

Secondo alcune ipotesi da parte di un insider, Rockstar starebbe ritardando sullo sviluppo di GTA 6 per via della grande longevità di GTA Online.

,

Grand Theft Auto 6 è in fase di sviluppo presso gli studi Rockstar in questo momento? La software house americana ha rilasciato Red Dead Redemption 2 l’anno scorso e, da quel momento, è possibile che si sia lanciata “a bomba” sulla realizzazione del sesto capitolo di GTA. O Forse no, e la colpa potrebbe essere della grande longevità di GTA Online.

Nonostante il tanto vociferare che si sta facendo attorno a questo futuro blockbuster, ancora non vi è nulla di concreto ed ufficiale. Probabilmente il gioco arriverà sulle console di prossima generazione Xbox Scarlett e PlayStation 5, ma non troppo vicino al loro lancio. A suggerirlo è anche l’insider Tex2 su Twitter:

Sono passati 5 anni e 9 mesi dal rilascio di GTA V, e Grand Theft Auto Online riceve ancora aggiornamenti. Non sembra che Rockstar stia pianificando di fermarsi. Potremmo vedere di più dopo il prossimo DLC

Il supporto a GTA Online non sarebbe dovuto essere così longevo nei piani iniziali di Rockstar (la società fece sapere nel dicembre 2016 che il DLC Import/Export sarebbe stato l’ultimo aggiornamento per GTA Online), ma il grande successo commerciale del prodotto ha spinto la casa a continuare a realizzare contenuti, fino ad oggi.

E sembra proprio che i nuovi contenuti continueranno ad arrivare anche nel prossimo futuro, come l’imminente lancio del casinò. Ecco uno dei motivi per cui di un sequel ancora non si è vista nemmeno l’ombra.

Il risultato è che GTA 6 non solo potrebbe uscire direttamente sulle console di prossima generazione (molto probabile a questo punto) – in uscita nel 2020 – ma che la sua data di uscita potrebbe addirittura slittare oltre il 2020.

Una situazione decisamente diametralmente opposta a quella di EA e Bioware con il suo Anthem, che a solo 6 mesi dal suo lancio sta già riducendo la quantità di nuovi contenuti per la community.