QR code per la pagina originale

Intel Performance Maximizer, tool per overclock

Intel Performance Maximizer è un tool che imposta automaticamente i valori di frequenza, moltiplicatore e tensione per sei processori di nona generazione.

,

La pratica dell’overclock, molto popolare tra gli utenti più esperti, prevede la modifica di vari parametri del BIOS, oltre che un adeguato sistema di raffreddamento. Chi ha meno competenze e vuole ugualmente incrementare la frequenza di clock del processore può utilizzare il tool Intel Performance Maximizer (IPM) rilasciato dal chipmaker di Santa Clara.

Il tool è completamente automatico, quindi l’utente deve solo attendere (anche oltre un’ora) il completamento dei test effettuati per determinare le impostazioni che garantiscono la stabilità del sistema. In modo analogo alle soluzioni offerti dai produttori di schede madri, IPM incrementa la frequenza di clock e il moltiplicatore del processore finché non vengono trovati i valori migliori. Successivamente passa alla modifica di altri parametri, tra la tensione di alimentazione (Volt). Il tool funziona esclusivamente sui seguenti processori di nona generazione: Core i9-9900K/9900KF, Core i7-9700K/9700KF e Core i5-9600K/9600KF.

Altri requisiti minimi sono 8 GB di RAM, 16 GB di spazio su disco non rimovibile con GPT (IPM crea una partizione separata), schede madri con chipset Intel Z390 e sistema operativo Windows 10 x64 versione 1809 (October 2018 Update). Inoltre nel BIOS deve essere impostato UEFI come boot mode e attivate le seguenti tecnologie:

  • Processor Core Overclocking
  • Hyper-Threading
  • Intel Turbo Boost Technology 2.0
  • Enhanced Intel SpeedStep Technology
  • Intel Watchdog Timer Driver

Se non si ottiene un incremento di prestazioni, Intel suggerisce di resettare il BIOS alle impostazioni predefinite o installare una versione aggiornata (se esiste). L’azienda californiana sottolinea che l’incremento di frequenza o tensione potrebbe danneggiare o ridurre la vita del processore o di altri componenti. Il computer viene riavviato diverse volte prima di avere una configurazione stabile. In ogni caso, il tool adotta un approccio conservativo, per cui overclock più spinti si possono ottenere solo con impostazioni manuali.

Intel Performance Maximizer (circa 1,5 GB) può essere scaricato da questa pagina. Ci sono installer separati per Core i9 e Core i7/i5.