QR code per la pagina originale

Google rende facile condividere GIF dalla ricerca

Gli amanti delle GIF potranno adesso utilizzarle più facilmente nelle chat grazie a una nuova funzione di Google.

,

Le GIF vengono sempre più utilizzate per esprimere reaction o i propri stati d’animo: non sono certo pensate per essere nascoste in un angolo buio del telefono o del computer, ma per essere condivise. Google sta rendendo molto più semplice farlo su dispositivi mobile, inserendo GIF condivisibili nella propria sezione Immagini.

Basta effettuare una ricerca per la GIF che si ha in mente e fare tap su Condividi, pulsante sottostante a quella scelta, per inviarla direttamente a un contatto tramite Gmail o, possibilità più allettante, condividerla su app di messaggistica istantanea come Hangouts o WhatsApp. Le GIF saranno mostrate in base al loro indice di popolarità, quindi è probabile che gli utenti troveranno quelle che cercano senza dover scorrere troppo verso il basso.

Google (immagine: Google).

Se quella che si sta cercando dovesse non essere presente nel database, è perché Google riceve le GIF condivisibili da terze parti. Tutte quelle presenti nella sezione provengono da servizi di streaming, studi cinematografici, YouTube e altri partner della compagnia di Mountain View. Probabilmente si avrà una più vasta gamma tra cui scegliere con il passare del tempo, dal momento che qualsiasi creatore, piattaforma e fornitore di GIF può contribuire.

Le GIF condivisibili sono ora disponibili nell’app Google per iOS e Android, nonché su Chrome per Android. La società sta anche lavorando per portare la funzione a tutti i browser mobile. Nel frattempo, il colosso della ricerca ha aggiunto un’interessante feature a Maps che consente agli utenti di monitorare i ritardi e l’affollamento dei mezzi di trasporto pubblici. Una funzionalità particolarmente utile a tutti i pendolari, che spesso sono costretti a viaggiare in piedi su metro e autobus.

Video:Lexus Hoverboard: come in “Ritorno al Futuro”