QR code per la pagina originale

Android Q beta 5, gesture per l’Assistente Google

Assistente Google può essere adesso chiamato in causa attraverso la navigazione a gesture nella quinta beta di Android Q.

,

Nel tentativo di rendere i propri smartphone con display edge-to-edge più comodi e intuitivi nell’utilizzo, Google intendeva perfezionare il sistema di navigazione a gesture introdotto con Android Pie. Una delle funzionalità su cui stava lavorando avrebbe permesso di richiamare l’Assistente Google con un semplice swipe.

La funzione è ora disponibile nella quinta versione beta di Android Q per i dispositivi Pixel: gli utenti hanno la possibilità di scorrere da uno degli angoli inferiori del proprio smartphone per chiamare all’appello l’assistente digitale di BigG. Inoltre, è stata introdotta la possibilità di richiamare il nav drawer con un piccolo tap & hold sul bordo laterale, in modo tale da non interferire con la gesture per tornare indietro.

Va tuttavia specificato che la navigazione a gesture non è compatibile con i launcher di terze parti, pertanto, qualora ne venisse selezionato uno, si tornerebbe automaticamente al sistema di navigazione tradizionale. Google afferma che ci sarà ancora un’altra beta prima di distribuire Android Q al pubblico, ma le funzionalità e i comportamenti della quinta versione sono apparentemente molto simili a ciò che gli utenti avranno in quella finale. I possessori di dispositivi Pixel che vogliono saperne di più su Android Q possono controllare le FAQ di Google o, se volessero provare direttamente il sistema operativo, registrare i propri dispositivi per richiedere l’accesso.

Intanto, Google e altri giganti della tecnologia sono stati convocati per l’udienza che si terrà il 16 luglio, probabilmente inerente all’indagine in corso sul sospetto monopolio del mercato. Le aziende sono infatti state  accusate di voler schiacciare la concorrenza, assumendo un comportamento dominante. Sarà interessante vedere come si comporterà di conseguenza BigG, giacché in più occasioni ha cercato di difendersi facendo ricorso.

Fonte: Engadget • Immagine: Pixabay