QR code per la pagina originale

Intel Pohoiki Beach simula 8 milioni di neuroni

Pohoiki Beach di Intel è un computer neuromorfico in grado di simulare 8 milioni di neuroni per avanzare nel campo scientifico.

,

L’ingegneria neuromorfica, nota anche come calcolo neuromorfico, comprende l’uso di sistemi contenenti circuiti analogici elettronici per simulare le architetture neurobiologiche presenti nel sistema nervoso. Scienziati del MIT, Perdue, Stanford, IBM e HP hanno sperimentato sistemi del genere, ma probabilmente pochi si sono avvicinati come Intel alla materia.

Durante un vertice a Detroit della Defense Advance Research Agency (DARPA) Initiative Research Agency, Intel ha presentato un sistema denominato “Pohoiki Beach“, un computer a 64 chip in grado di simulare in totale 8 milioni di neuroni. Rich Uhlig, amministratore delegato di Intel Labs, ha dichiarato che Pohoiki Beach sarà reso disponibile a 60 partner di ricerca per “far avanzare il campo” e ampliare l’uso di algoritmi di IA.

Pohoiki Beach integra 64 chip neuromorfici Loihi a 128 e 14 nanometri, che sono stati lanciati per la prima volta a ottobre del 2017. Hanno una dimensione di 60 millimetri e contengono oltre 2 miliardi di transistor, 130.000 neuroni artificiali e 130 milioni di sinapsi, oltre a tre core di gestione Lakemont per l’orchestrazione delle attività.

Secondo Intel, Loihi elabora le informazioni fino a 1.000 volte più velocemente e 10.000 in modo più efficiente rispetto ai processori tradizionali e può risolvere alcuni tipi di problemi di ottimizzazione fino a tre volte superiori in termini di velocità ed efficienza energetica rispetto alle operazioni classiche. Inoltre, il produttore di chip afferma che Loihi mantiene i risultati delle prestazioni in tempo reale e utilizza solo il 30% di potenza in più quando viene scalato di 50 volte, mentre l’hardware tradizionale utilizza il 500% di potenza in più. E afferma che il chip consuma circa 100 volte meno energia rispetto ai metodi di localizzazione e mappatura simultanei ampiamente utilizzati al giorno d’oggi.

Entro la fine dell’anno Intel lancerà un sistema Loihi ancora più grande, Pohoki Springs, che fornirà un livello “senza precedenti” di prestazioni ed efficienza per carichi di lavoro neuromorfici con oltre 100 milioni di neuroni. Inoltre, la società di Santa Clara afferma che continuerà a fornire l’accesso ai suoi sistemi cloud Loihi e Kapoho Bay, piattaforme che espandono la potenza di Loihi attraverso la Intel Neuromorphic Research Community.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=845041 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).