QR code per la pagina originale

Pokemon Go raggiunge quota 1 miliardo

Pokemon Go, l'app che permette di catturare i mostriciattoli con la realtà aumentata, raggiunge 1 miliardo di download.

,

Difficile dimenticare quanto l’app Pokemon Go nel 2016 riusci a catalizzare su di sé l’attenzione di milioni di persone in tutto il mondo, sancendo di fatto il ritorno della “pokemania” che negli anni ’90/2000 colpì preadolescenti e adolescenti di tutto il mondo. Italia compresa, ovviamente.

Quello che però sembrava essere solo un fenomeno momentaneo, destinato a durare qualche mese, si è rivelato un prodotto strutturato e che, aggiornamento dopo aggiornamento (modalità cooperativa, raid, scambi), ha permesso a Niantic di totalizzare con la sua app 1 miliardo di download in tutto il mondo. Un risultato decisamente importante e annunciato anche sul canale YouTube ufficiale di Pokemon Go.

Se si vuole guardare il bicchiere mezzo vuoto a tutti i costi, va sottolineato che il gioco riuscì a totalizzare 500 milioni di download a livello globale a solo due mesi dal rilascio. Ma in ogni caso 1 miliardo di download è un risultato sorprendente, e dimostra che il gioco gode ancora di una community attiva e numerosa.

Per essere precisi, è importante evidenziare che il miliardo di download non sta a significare che il gioco Pokemon Go ha al momento 1 miliardo di utenti attivi e, anzi: presumibilmente in questo conteggio ci sono anche tanti download ripetuti da parte di utenti che hanno abbandonato il gioco e poi ci sono ritornati dopo magari degli aggiornamenti particolarmente importanti.

Traducendo il successo in termini economici, Pokemon Go ha racimolato qualcosa come 2,6 miliardi di dollari stando ai dati di Sensor Tower.

Restando in tema Pokemon, ricordiamo che, in attesa dell’arrivo di Pokémon Spada e Pokémon Scudo per Nintendo Switch sugli scaffali dei negozi, partono i Campionati Mondiali Pokemon 2019 in programma dal 16 al 18 agosto a Wahsington DC.