QR code per la pagina originale

Windows 10 20H1 build 18956 agli Insider: novità

Microsoft ha distribuito agli Insider la build 18956 di Windows 10 20H1 che introduce un restyling delle impostazioni di rete ed altre piccole novità.

,

Microsoft ha rilasciato la nuova build 18956 di Windows 10 20H1 agli Insider che fanno parte del Fast Ring. Trattasi di una nuova build di sviluppo del prossimo grande step funzionale di Windows 10 che arriverà nel corso della primavera del 2020. In questa nuova build sono presenti alcune interessanti novità.

Innanzitutto, il gigante del software ha ridisegnato la pagina “Rete e Internet” dell’app Impostazioni. Non solo una nuova grafica in quanto, adesso, saranno fornite agli utenti più informazioni. Per esempio, adesso sarà possibile vedere tutte le interfacce di rete disponibili per poter accedere rapidamente alle loro impostazioni. Inoltre, per ognuna sarà possibile vedere subito il traffico da loro generato. Nel caso di eccessivo traffico sarà possibile porre un limite ed essere avvisati se ci si avvicina a quel limite. Arrivano poi alcuni miglioramenti alla lingua giapponese.

Windows 10, nuove impostazioni di rete

Microsoft (immagine: Microsoft).

Inoltre, Microsoft ha reso disponibili a tutti gli Insider alcuni miglioramenti alle notifiche di Windows 10 che erano già stati annunciati tempo fa. La nuova app Cortana è, adesso, disponibile a più utenti ma sempre limitatamente al territorio americano.

Piccola novità anche per l’app Calcolatrice che può essere lasciata sempre in primo piano anche mentre si compiono altre operazioni.

Il change log mette in evidenza anche una lista di ottimizzazioni e di bug fix. Complessivamente, dunque, tanti piccoli affinamenti per offrire un’esperienza d’uso di Windows 10 sempre migliore. Tuttavia, questa build di sviluppo del sistema operativo è ancora molto giovane e quindi presenta diversi bug.

Proprio per questo, il suggerimento è quello di sperimentarla solamente all’interno di macchine adibite esplicitamente ai test.

I più curiosi possono leggere il completo change log direttamente all’interno del post sul blog ufficiale di Windows 10 di Microsoft.

Fonte: Microsoft • Immagine: Lazaros Papandreou via iStock
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=848528 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).