QR code per la pagina originale

Disney+ in offerta a 4 dollari, ma solo negli USA

Un'offerta valida fino al 2 settembre permette a tutti gli utenti americani di abbonarsi a Disney+ per la modica cifra di 4 dollari al mese.

,

Disney+ è un servizio che mira a fare concorrenza alle piattaforme streaming come Netflix o Prime Video, portando sul piccolo schermo tutta la magia delle produzioni della Casa del Topo. Sono in molti i fan che non vedono l’ora di abbonarsi e, adesso, negli Stati Uniti la società ha lanciato un’offerta che per tante persone potrebbe essere irresistibile.

Si sa che il servizio costerà 6,99 dollari al mese, con l’opzione di pagare 69,99 euro per un anno intero. Tuttavia, coloro che si registreranno al D23 Official Disney Fan Club, potranno abbonarsi per tre anni a soli 140,97 dollari. Vale a dire 46,99 dollari all’anno o 3,92 al mese: in sostanza uno sconto di oltre il 40%! A quanto pare, sarebbero stati così tanti gli utenti a riversarsi sul il sito web D23 che i server non hanno retto il traffico, andando in crash. Da una parte potrebbe rivelarsi un rischio spendere 140 dollari per una piattaforma non ancora disponibile, a scatola chiusa si potrebbe dire, ma la cifra che l’azienda permette di risparmiare è davvero alta. Peccato che l’offerta sia destinata solo agli utenti americani, ma non è da escludere che il modello di business possa essere esteso anche in Europa (vista anche la grande richiesta).

Disney+, stando a quanto riferito dai dirigenti, conterrà oltre 500 film (tra cui l’attesissimo remake live-action di Lilli e il Vagabondo) e più di 7.500 episodi di serie TV al momento del lancio. Tra questi compaiono una moltitudine di show originali, tutti i Classici Disney e l’intero catalogo Pixar. Inoltre, la piattaforma potrà contare su tutto il marchio Marvel, Star Wars e National Geographic per attirare gli utenti, promettendo di concentrarsi “più sulla qualità che sulla quantità”.