QR code per la pagina originale

Huawei Mate 30 non disponibile in Europa Centrale?

Secondo la fonte di un sito olandese, la nuova serie Huawei Mate 30 non arriverà in Europa Centrale a causa dell'assenza delle app Google.

,

Huawei annuncerà domani la nuova serie che dovrebbe comprendere quattro modelli: Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 Lite e Mate 30 Porsche Design. Da qualche ora circola tuttavia una notizia piuttosto sorprendente. Nonostante l’evento sia stato organizzato a Monaco di Baviera, i nuovi smartphone non verranno commercializzati in Europa Centrale.

Secondo la fonte del sito LetsGoDigital, la serie Mate 30 sarà disponibile solo in alcuni paesi europei. Huawei divide l’Europa in due parti (centrale e orientale), ma non è chiaro quali mercati rientrano nel primo gruppo. In teoria l’Italia dovrebbe essere esclusa, in quanto parte dell’Europa Meridionale. In ogni caso si tratta dei paesi che garantiscono vendite maggiori. L’eventuale assenza degli smartphone sarebbe ovviamente dovuta al ban imposto dall’amministrazione Trump che vieta a Google di rilasciare la certificazione Android per i nuovi dispositivi Huawei. Nessun utente europeo spenderebbe 1.000 euro per uno smartphone senza le app più popolari, come Gmail, Maps o YouTube.

Huawei installerà quindi la versione AOSP (Android Open SOurce Project), lasciando all’utente l’onere di scaricare le app Google da altre fonti, sfruttando il cosiddetto sideloading. Al momento non ci sono conferme ufficiali, quindi si dovrà attendere l’evento del 19 settembre per conoscere i paesi europei in cui verrà distribuita la serie Mate 30.

Nel frattempo continua la diffusione di informazioni sulle specifiche e di immagini che mostrano i modelli Mate 30 e Mate 30 Pro. Quest’ultimo dovrebbe avere quattro fotocamere posteriori con sensori da 40, 40 e 8 megapixel, ai quali si aggiunge un sensore ToF (Time-of-Flight). Tra le funzionalità della fotocamera principale si prevedono una Ultra High Definition Night Mode e la possibilità di registrare video in super slow motion a 7.680 fps. Lo smartphone integrerà il processore Kirin 990 e una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida da 40 Watt e wireless da 27 Watt. Almeno quattro i colori previsti: Space Silver, Cosmic Purple, Black e Emerald Green.