QR code per la pagina originale

Huawei Mate 30, press render degli smartphone

Ecco le immagini promozionali dei quattro modelli che verranno annunciati il 19 settembre; Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 Porsche Design e Mate 30 Lite.

,

Mancano pochi giorni all’annuncio della serie Mate 30, quindi non stupisce la pubblicazione delle immagini promozionali da parte del noto leaker Evan Blass. Durante l’evento del 19 settembre è previsto il debutto di almeno quattro modelli. Oltre ai Mate 30 e Mate 30 Pro, Huawei dovrebbe mostrare anche i Mate 30 Lite e Mate 30 Porsche Design. I press render confermano alcune novità, tra cui il modulo fotografico di forma circolare.

Mate 30 e Mate 30 Pro sono molto simili. Osservando meglio le immagini si notano alcune differenze estetiche. Il notch del Mate 30 Pro è più largo, in quanto ospita i sensori per il riconoscimento facciale 3D, oltre alle due fotocamere frontali e al flash. Il notch del Mate 30 ospita solo le due fotocamere frontali. Entrambi hanno quattro fotocamere posteriori, ma il modello Pro avrà sicuramente sensori di qualità superiore. Si prevedono due sensori da 40 megapixel, un sensore da 8 megapixel e un sensore ToF (Time-of-Flight).

Lo schermo OLED da Mate 30 Pro ha un’evidente curvatura laterale, mentre quello del Mate 30 è flat. Entrambi integreranno il processore Kirin 990 5G, ma una diversa quantità di memoria, probabilmente 8 GB di RAM e 256 GB di storage per Mate 30 Pro, 6 GB di RAM e 128 GB di storage per Mate 30. Il Mate 30 Porsche Design è quasi identico al Mate 30 Pro, ma integrerà probabilmente 12 GB di RAM e 512 GB di storage. La cover è in pelle con una striscia in vetro che include il modulo fotografico.

Infine, come previsto, il Mate 30 Lite è la versione internazionale del Nova 5i Pro con un foro nell’angolo superiore sinistro dello schermo e quattro fotocamere posteriori inserite in un modulo di forma quadrata, come quello della serie Mate 20. Su tutti gli smartphone verrà installato Android 10 con interfaccia EMUI 10, ma senza app Google.