QR code per la pagina originale

Huawei Mate 30, annuncio il 19 settembre

La nuova serie Huawei Mate 30 verrà annunciata il 19 settembre a Monaco di Baviera, ma non è chiaro quale sistema operativo sarà presente sugli smartphone.

,

Da qualche settimana circolavano indiscrezioni sulle possibile data di lancio dei nuovi smartphone. Huawei ha ora confermato che la serie Mate 30 verrà annunciata il 19 settembre durante un evento organizzato a Monaco di Baviera. La scelta della città tedesca lascia presupporre una distribuzione europea dei dispositivi. Ma con quale sistema operativo?

Huawei ha comunicato data e sede con una clip su Twitter. Lo slogan “Rethink Possibilities” è sicuramente riferito a qualche innovazione tecnologica, probabilmente relativa alle fotocamere posteriori inserite all’interno di un modulo di forma circolare. Secondo diverse fonti, il produttore cinese dovrebbe utilizzare per il Mate 30 Pro due sensori da 40 megapixel abbinati ad obiettivi standard e grandangolare, un sensore da 8 megapixel abbinato ad un teleobiettivo con zoom ottico 5x e un sensore ToF (Time-of-Flight) che rileva la profondità.

Lo schermo AMOLED dovrebbe avere una diagonale di 6,7 pollici, una risoluzione Quad HD+ e un refresh rate di 90 Hz. Il processore sarà ovviamente il Kirin 990 che verrà annunciato all’IFA 2019 di Berlino. Si prevede inoltre una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida SuperCharge e wireless inversa da 25 Watt.

Google ha recentemente confermato che sulla serie Mate 30 non verranno installate le sue app, a causa del ban imposto dall’amministrazione Trump. La recente proroga riguarda solo i dispositivi già in vendita. Ciò non rappresenta un problema per il mercato cinese, dove i servizi Google non sono mai arrivati. In Europa invece sarà difficile convincere gli utenti all’acquisto. Huawei può utilizzare solo la versione open source di Android 10. HarmonyOS non può ancora essere installato sugli smartphone.