Ricoh annuncia lo sviluppo di una nuova Pentax K con sensore APSC

Ricoh, cui dal 2011 appartiene anche Pentax, ha annunciato lo sviluppo di una nuova portabandiera APSC. Nulla sappiamo tecnicamente della nuova reflex, che sarà esibita, secondo quanto comunicato, al Pentax Meeting 100th Anniversary Special, che si terrà proprio domani. Pentax è stata infatti fondata nel novembre 1919, dunque ricorre in questo periodo proprio il centenario.Questa reflex

Ricoh, cui dal 2011 appartiene anche Pentax, ha annunciato lo sviluppo di una nuova portabandiera APSC. Nulla sappiamo tecnicamente della nuova reflex, che sarà esibita, secondo quanto comunicato, al Pentax Meeting 100th Anniversary Special, che si terrà proprio domani. Pentax è stata infatti fondata nel novembre 1919, dunque ricorre in questo periodo proprio il centenario.

Questa reflex sarà probabilmente la “big surprise” che ci si aspettava per quest’anno, anticipata a fine 2018 da “Asahi Man” sul forum dpreview: “il prossimo anno ci sarà il grande anniversario, non dimenticate questo punto. Io so che la gran parte degli utenti del forum sarà sorpresa”.

L’annuncio ufficiale, però, stando a quanto riportato ieri su PentaxRumors, avverrà nel 2020: sarà annunciato successivamente il nome del modello, come anche il prezzo.

Ti potrebbe interessare
Fujitsu Siemens Amilo PI 3540, notebook multimediale
Imaging

Fujitsu Siemens Amilo PI 3540, notebook multimediale

Fujitsu Siemens Amilo PI 3540 è un notebook votato alla multimedialità, potendo contare sul supporto di una scheda video GeForce 9300M GS con 256 MB di RAM dedicata e tecnologia NVIDIA PureVideo per rendere più nitidi e fluidi i filmati. È disponibile come accessorio un lettore in standard Blu-ray.

Disponibile la RC del SP1 per Windows Vista
Software e App

Disponibile la RC del SP1 per Windows Vista

Windows Vista si avvicina a rapidi passi al proprio primo service pack. La roadmap prosegue giungendo al rilascio di una corposa release candidate che migliora le prestazioni e soprattutto l’affidabilità del sistema. Il SP1 potrebbe arrivare in gennaio

Controllare le proprie azioni con il palmare…
Google

Controllare le proprie azioni con il palmare…

Se avete fatto degli investimenti in borsa, può essere utile avere la possibilità di monitorare costantemente gli andamenti di azioni e titoli del vostro portfolio.L’uso del palmare può venire in aiuto anche in questo caso, grazie a programmi dedicati che consentono di valutare tempestivamente la situazione per apportare eventuali cambiamenti.Pocket Stock Monitor, sviluppato per Windows