QR code per la pagina originale

Google compie 21 anni, sconti sui suoi prodotti

Google festeggia oggi i 21 anni e, per l'occasione, offre uno sconto del 21% sui suoi prodotti.

,

Google spegne oggi le 21 candeline e festeggia il suo compleanno con un Doodle un po’ rétro che mostra un tipico computer desktop di due decenni fa, quando gli allora dottorandi presso l’Università di Stanford Sergey Brin e Larry Page (cofondatori di BigG) pubblicarono un articolo intitolato The Anatomy of a Large-Scale Hypertextual Web Search Engine.

Nel pezzo, i due delinearono ciò che divenne sostanzialmente Google, un prototipo di “motore di ricerca su larga scala” che aveva un database di circa 24 milioni di pagine. Nell’introduzione dell’articolo, dichiararono:

Abbiamo scelto il nome del nostro sistema, Google, perché è una pronuncia simile a “googol” (ovvero il numero intero che si esprime con 1 seguito da una sequenza di 100 zeri, n.d.R.) e si adatta bene al nostro obiettivo di costruire un motore di ricerca su larga scala.

In 21 anni, da quando Brin e Page hanno delineato la loro visione del motore di ricerca, la società è cresciuta in modo esponenziale. Il colosso di Mountain View ora indicizza centinaia di miliardi di pagine web ed è divenuto una forza dominante nella pubblicità. Ora ha una società madre, Alphabet, con tentacoli che raggiungono qualsiasi settore (o quasi), da auto a guida autonoma al suo sistema operativo Android, passando per la domotica.

Sebbene BigG festeggi il suo compleanno il 27 settembre dal 2006, nel 2005 spense le candeline il 26 settembre e, nel 2004 e nel 2003, la data era rispettivamente il 7 settembre e l’8 settembre. L’azienda nemmeno sa il motivo, soprattutto perché venne costituita il 4 settembre 1998. A ogni modo, quest’anno, in occasione dei 21 anni, ha pensato di brindare con uno sconto del 21% su tutti i prodotti Made by Google (a parte alcune eccezioni, come la console Stadia). Tutto ciò che gli utenti dovranno fare per beneficiarne è utilizzare il codice B-GOOGLE21 al checkout.

Tanti auguri, quindi, a un’azienda che ha contribuito alla nascita dell’era dell’informazione!