QR code per la pagina originale

FIFA 20, le novità della stagione eSport di EA

EA effettuerà una serie di modifiche alle competizioni eSport di FIFA 20, dalla eWorld Cup alla Global Series.

,

Mentre FIFA 20 è sugli scaffali dei negozi, Electronic Arts sta modificando la competizione eWorld Cup per la nuova stagione eSport. Anzitutto, la società americana ha deciso di semplificare la qualificazione online in favore di una modalità battezzata Friendly Competition (Competizione Amichevole), con i migliori 2 team che si qualificherebbero alla fase finale, portando la competizione live a 32 squadre (finora alla fase finale hanno partecipato 16 team divisi in 4 gironi da 4).

Inoltre, sembrerebbe che EA voglia permettere ai giocatori di trasmettere in streaming le proprie partite durante la fase a gironi. Questo potrebbe risultare interessante per i fan più accaniti, che avranno quindi la possibilità di seguire i propri giocatori preferiti durante la competizione. Il cambiamento maggiore è però rappresentato da un maggior numero di leghe professionistiche che prenderanno parte alla competizione FIFA eNations Cup, una coppa del mondo a cui partecipano le nazionali: tra le federazioni più importanti che si sfideranno quest’anno si annoverano la Bundesliga tedesca, la Liga spagnola e la Major League Soccer (MLS), che comprende squadre statunitensi e canadesi.

Infine, EA sta espandendo Global Series Playoffs per includere i 64 principali concorrenti di PlayStation 4 e Xbox One, per un totale di 128. L’anno scorso, solo i primi 60 concorrenti di entrambe le piattaforme hanno avuto la possibilità di giocare per il primo premio. A proposito di FIFA 20, nei giorni scorsi numerosi giocatori si sono lamentati per una serie di gravi problemi nella modalità Carriera, principalmente relativi alle scarse performance delle squadre più blasonate guidate dall’IA. EA ha dichiarato di essere al lavoro per risolverli, ma il primo grande aggiornamento è in arrivo e gli sviluppatori non hanno la possibilità di modificarlo con la correzione dei problemi segnalati. Pertanto, i giocatori dovranno attendere il successivo update per vedere la modalità Carriera sistemata.