Instagram, disponibile Silenzia contro il bullismo

Instagram ha annunciato la disponibilità della nuova funzione Silenzia per proteggere il proprio account da interazioni desiderate.

Parliamo di

Instagram lo aveva promesso ed è arrivato: ad annunciarlo è il capo della piattaforma, Adam Mosseri, che rinnova l’impegno per la lotta contro il bullismo online. Sul social network è disponibile infatti la funzione Silenzia, che consente di proteggere il proprio account dalle interazioni indesiderate. Ecco cosa si legge nella nota ufficiale:

Il bullismo è una questione complessa e Instagram è consapevole che i giovani affrontano una quantità sproporzionata di contenuti offensivi, ma sono spesso riluttanti a segnalare o bloccare i coetanei che li bullizzano. “Silenzia” è stato pensato per permettere a tutti gli utenti di proteggere il proprio account in totale tranquillità, senza perdere di vista il bullo.

Silenzia, come funziona su Instagram

Si tratta in sostanza di una funzione per bloccare un altro utente in tutta sicurezza e anonimato. L’utente può silenziare qualcuno scorrendo verso sinistra un commento, attraverso la sezione Privacy in Impostazioni o direttamente sul profilo dell’account che si intende silenziare. Una volta che la funzione Silenzia è stata attivata, i commenti sui propri post della persona silenziata saranno visibili soltanto a quest’ultima.

Instagram

L’utente può poi scegliere di vedere il commento cliccando su “Vedi commento” e magari approvarlo: in questo modo lo rende visibile, ma può scegliere anche di cancellarlo o ignorarlo. Se si Silenzia qualcuno non si riceverà alcuna notifica relativa ai commenti fatti dall’account silenziato.

Inoltre i messaggi diretti della persona silenziata verranno spostati automaticamente in Richieste di messaggi e non si riceverà alcuna notifica. I messaggi resteranno visibili, ma la persona silenziata non potrà vedere se l’utente ha letto i suoi messaggi diretti o se è attivo su Instagram.

Per rendere di nuovo visibili i messaggi dell’account silenziato basterà rimuovere l’opzione su quella specifica persona. Le novità non riguardano solo questa funzione, ma una vera e propria presa di posizione da parte di Instagram, che ha invitato gli utenti a “Creare un adesivo contro l’odio” e mostrare come utilizzano la propria creatività per contrastare il bullismo. Durante il corso delle prossime settimane sarà lanciato un adesivo contro il bullismo da usare direttamente nelle Storie.

Ti potrebbe interessare