QR code per la pagina originale

WhatsApp, importanti novità per la Dark Mode

La nuova beta di WhatsApp su Android porta con sé diverse novità sulla Dark Mode, la modalità che scurisce il tema dell'app.

,

Finalmente ci sono novità per la Dark Mode di WhatsApp su Android, di cui da tempo non si aveva più traccia. Gli sviluppatori stanno lavorando attivamente a questa modalità che scurisce tutta l’app, per affaticare meno gli occhi la sera e ridurre il consumo di batteria. Le novità sono state riportate da WABetainfo, sempre informata per prima sull’argomento, e sono presenti nella beta numero 2.19.282 di WhatsApp.

La fonte parla di “tema scuro” e che la società si sta applicando duramente per lo sviluppo, anche se ancora non si è a conoscenza di un periodo di rilascio. La fonte ha riportato anche le schermate, in cui si vede una nuova sezione chiamata in inglese “Theme”, che probabilmente in italiano sarà localizzata in “Tema”. Ci saranno tre possibilità:

  • Light theme: è il tema classico che si vede ora in WhatsApp
  • Dark theme: scegliendo questa opzione si attiverà praticamente la Dark Mode
  • System default: in questo modo WhatsApp passerà automaticamente al tema scuro automaticamente quando arriva la sera, che sarà disponibile su Android Q e 9

Quando la Dark Mode è selezionata tutte le sezioni dell’app diventano scure, ma il colore non è esattamente un nero profondo. Gli sviluppatori stanno ancora lavorando per allineare il testo e i colori: si tratta di un lavoro certosino che richiede tempo. Per questo è attualmente impossibile pronosticare la disponibilità per il pubblico di questa novità molto attesa.

WhatsApp

C’è una novità anche per i messaggi che si autodistruggono, di cui si è parlato per la beta precedente. Non è ancora disponibile, ma WhatsApp sta lavorando per aumentare gli intervalli di tempo che decorrono per la cancellazione automatica del messaggio: potranno sparire anche dopo un giorno, un mese o addirittura trenta giorni.