QR code per la pagina originale

Google potrebbe annunciare Pixel 4 5G

La prossima settimana oltre al Pixel 4 e Pixel 4 XL Google potrebbe annunciare anche una versione 5G.

,

Ormai si sa già molto sui nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL che saranno svelati ufficialmente da Google in un evento che si terrà il prossimo 15 ottobre. Tra le indiscrezioni delle novità che sta preparando la casa di Mountain View ci sarebbe anche una ulteriore variante dello smartphone, cioè il promo Pixel dotato di connettività 5G.

Ovviamente questa notizia non è stata ancora confermata ufficialmente ed è un’indiscrezione riportata da Nikkei Asian Review. Secondo la fonte Google sta testando da tempo questa possibilità, per proporre un prodotto in linea con il mercato emergente della connettività 5G. Attualmente non è chiaro però se il nuovo Pixel 5G sarà solo annunciato e commercializzato da subito, oppure se arriverà più tardi rispetto ai modelli classici.

Il report dice che i Pixel 4 sono già entrati in produzione, mentre la versione 5G sarebbe invece in uno stadio precedente di sviluppo, si starebbero provando le prime unità costruite in Cina. Probabilmente Google rimanderà il lancio di Pixel 4 5G anche durante la prossima primavera, quando rinnoverà anche la sua fascia media. Nel 2019 sono infatti usciti i Pixel 3a e 3a XL, potrebbe avvenire la stessa cosa anche per Pixel 4.

Sembra poi che la produzione avviata in Cina potrebbe spostarsi in Vietnam, una conseguenza della guerra commerciale tra USA e Cina. Le ultime indiscrezioni hanno gettato luce anche su una ulteriore novità dello smartphone, cioè la possibilità di attivare l’Assistente Google senza dire “Ok Google”.

Il nuovo telefono potrebbe permettere infatti all’utente di invocare l’assistente vocale con la propria voce grazie a una funzionalità “raise to talk”: questo significa che ogni volta che l’utente vorrà porre una domanda all’assistente, potrà semplicemente alzare lo smartphone e iniziare a parlare, invece di dire “Ok Google” o tenere premuto il pulsante Home. Tutte queste informazioni saranno confermate o meno durante la presentazione ufficiale che avverrà solo tra qualche giorno.