QR code per la pagina originale

Xiaomi Italia conferma l’arrivo del Redmi Note 8T

Gli utenti italiani potranno presto acquistare il Redmi Note 8T con schermo da 6,3 pollici, processore Snapdragon 665 e quattro fotocamere posteriori.

,

Il Mi Note 10 (alias Mi CC9 Pro) non è l’unico smartphone in arrivo nel nostro paese. Xiaomi Italia ha infatti confermato il lancio imminente del Redmi Note 8T, considerato il vero successore del popolare Redmi Note 7. Il Redmi Note 8 Pro possiede un design leggermente diverso e un processore MediaTek.

In un post pubblicato su Facebook, Xiaomi Italia scrive “Basta confusione, Redmi Note 8T è il successore del nostro successo spaziale, Redmi Note 7!” In realtà la confusione rimane perché aumenta il numero di varianti dello stesso smartphone che, tra l’altro, non sono distribuiti in tutti i paesi. In Italia è arrivato il Redmi Note 8 Pro, ma non il Redmi Note 8. Invece di quest’ultimo modello, il produttore porterà sul mercato italiano il Redmi Note 8T che differisce dal Redmi Note 8 solo per la presenza del chip NFC.

La dotazione hardware comprende quindi uno schermo da 6,3 pollici (2340×1080 pixel), processore octa core Snapdragon 665, 4/6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, fotocamera frontale da 13 megapixel, quattro fotocamere posteriori da 48, 8, 2 e 2 megapixel, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE (dual SIM), lettore di impronte digitali sul retro, jack audio da 3,5 millimetri, radio FM, porta USB Type-C e batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida da 18 Watt.

Dopo aver svelato i dettagli sulle fotocamere, Xiaomi ha confermato altre specifiche del Mi Note 10, tra cui il processore Snapdragon 730G, il lettore di impronte digitali in-display, il jack audio da 3,5 millimetri e il chip NFC. Lo smartphone verrà annunciato in Spagna il prossimo 6 novembre. In attesa dell’arrivo dei nuovi dispositivi, Xiaomi Italia ha festeggiato un importante traguardo: un milione di smartphone distribuiti nei primi 10 mesi del 2019.