QR code per la pagina originale

Windows Insider: Microsoft elimina Skip Ahead

Microsoft ha deciso di modificare il programma Insider eliminando l'anello Skip Ahead che si fonderà con il Fast Ring.

,

Microsoft ha deciso di eliminare l’anello Skip Ahead del programma Windows Insider. Trattasi del particolare canale di distribuzione attraverso il quale selezionati Insider potevano ricevere con larghissimo anticipo le future novità di Windows 10. Con l’imminente rilascio di Windows 10 November 2019 Update e con Windows 10 20H1 che si avvicina rapidamente alla release RTM, molti si attendevano che Microsoft iniziasse a rilasciare le future novità del suo sistema operativo attraverso proprio l’anello Skip Ahead.

Non sarà, invece, così. La casa di Redmond ha quindi deciso di eliminarlo definitivamente. Salvo passi indietro, di Skip Ahead non se ne sentirà più parlare. Il motivo di questa scelta? Skip Ahead non è più necessario per come il gigante del software ha impostato il lavoro di sviluppo di Windows 10. All’interno del Fast Ring gli Insider possono testare l’aggiornamento principale del sistema operativo.

Nello Slow Ring, invece, gli sviluppatori possono sperimentare l’aggiornamento minore di Windows 10. Due canali ben distinti con due finalità precise. Dunque, un terzo canale non era più necessario per i piani del programma Windows Insider di Microsoft.

Tutti coloro che fanno oggi parte di Skip Ahead saranno migrati automaticamente all’interno del Fast Ring. Una volta che Windows 10 20H1 sarà finalizzato, il prossimo grande step del sistema operativo arriverà sempre attraverso il solo Fast Ring.

In definitiva, una piccola rivoluzione che, però, mette ordine all’interno del programma Windows Insider che è fondamentale per la società per portare avanti nel migliore dei modi lo sviluppo del suo sistema operativo di punta.