QR code per la pagina originale

Brave 1.0 disponibile per Windows, macOS e Linux

La versione 1.0 del browser open source Brave con piattaforma di advertising basata su blockchain è ora disponibile per Windows, macOS e Linux.

,

Brave Software, azienda fondata da Brendan Eich (creatore del linguaggio JavaScript ed ex CEO di Mozilla), ha annunciato la disponibilità di Brave 1.0 per Windows, macOS e Linux. Questo importante traguardo è stato raggiunto dopo oltre tre anni dal lancio della prima versione. Il browser offre prestazioni elevate, massima sicurezza durante la navigazione e una soluzione originale per le inserzioni pubblicitarie.

Brave è basato su Chromium, quindi utilizza lo stesso motore di rendering e supporta le estensioni di Chrome. Il browser della software house californiana offre però prestazioni superiori (fino a sei volte più veloce nel caricamento delle pagine) e soprattutto il blocco nativo per inserzioni pubblicitarie fastidiose, tracker e riproduzione automatica del video (Brave Shields). Brave garantisce dunque privacy e sicurezza, impedendo l’ingresso di malware e il tracciamento degli utenti durante la navigazione. È comunque possibile impostare le preferenze per ogni sito.

Brave include tutte le funzionalità presenti nei browser concorrenti, ma anche un’importante esclusiva. Le inserzioni pubblicitarie sono la principale fonte di reddito per editori e creatori di contenuti, quindi l’uso di ad-blocker causa un netto calo dei loro guadagni. La soluzione si chiama Brave Ads. Si tratta di una piattaforma di advertising basata su blockchain che permette agli utenti di ricevere il 70% dei profitti ottenuti dall’inserzionista per la visualizzazione delle notifiche push pubblicitarie.

Questo tipo di inserzione è basata sull’attività di navigazione, ma tutti i dati personali rimangono nel browser. Il pagamento avviene con i BAT (Brave Attention Tokens) che possono essere inviati ai creatori dei contenuti tramite il portafoglio Brave Rewards, utilizzati per gift card o voucher e convertiti in valuta reale mediante Uphold. Brave ha attualmente quasi 9 milioni di utenti attivi al mese. Il browser è disponibile anche per Android e iOS.