QR code per la pagina originale

Google Maps segnalerà le strade più illuminate

A quanto pare, Google Maps dovrebbe presto introdurre una funzione per segnalare agli utenti le strade con maggiore illuminazione.

,

Google Maps è uno strumento eccellente per essere guidati lungo percorsi che non si conoscono o per prendere i mezzi pubblici, ma di recente ha anche abbracciato funzioni incentrate sui tragitti a piedi. Per non parlare dell’aggiunta di indicazioni più dettagliate per persone non vedenti o ipovedenti. Adesso il colosso della ricerca ha pensato bene di introdurre una funzionalità ancora nuova, utile per sconsigliare alle persone le strade più buie durante la notte.

Stando a XDA Developers, che ha analizzato l’applicazione Android per scovare questa funzione non ancora distribuite, su Google Maps ci sarebbero infatti tracce una nuova opzione battezzata Lightning (Illuminazione). Grazie a essa, gli utenti avranno la possibilità di visualizzare in giallo le strade illuminate, così da evitare quelle più buie durante i viaggi in macchina notturni. Ma non soltanto: la funzione potrebbe garantire maggiore sicurezza a coloro che sono spesso costretti a spostarsi a piedi in orari poco consoni, che è una preoccupazione di migliaia di persone come lascia intuire un popolare tweet di qualche mese fa.

Sarà interessante scoprire come Google raccoglierà le informazioni sulle condizioni di illuminazione stradale. I lampioni intelligenti non sono ancora molto comuni, quindi è probabile che la società decida di contare sui dati inviati dagli utenti, in modo simile a quanto accade per gli incidenti stradali. Al momento, tuttavia, la funzione Illuminazione non è ancora confermata, né ci sono screenshot che la mostrano in azione. Secondo XDA Developers, comunque, sembra probabile che venga distribuita in futuro: non è da escludere che un test possa essere prima svolto in India, in risposta ai brutali stupri di donne che di recente hanno fatto notizia nel Paese.

Video:Google Nest Hub