Android Auto sale sulle BMW nel 2020

BMW ha annunciato che Android Auto arriverà sui sistemi infotelematici delle sue auto a partire dal luglio 2020.

Parliamo di

Android Auto è una piattaforma per la gestione degli smartphone dai sistemi infotelematici delle auto molto apprezzata e che ha trovato larga adozione da parte di moltissime case automobilistiche. Inspiegabilmente, però, BMW non ha ancora integrato il supporto a questa piattaforma sulle sue auto. Una lacuna che presto sarà finalmente colmata. Il costruttore ha fatto sapere che Android Auto arriverà sulle sue auto a partire dal luglio 2020. Ci sono, però, alcune cose da dire.

Innanzitutto, il supporto arriverà esclusivamente sulle auto dotate del BMW Operating System 7.0 e del “Live Cockpit Professional“. Questo significa che sarà disponibile su modelli come Serie 3, Serie 5, Serie 7, Serie 8, X3, X5 e X7 costruiti dal 2019 in avanti. La seconda cosa da dire è che si tratta di Android Auto Wireless. Sicuramente una soluzione interessante che renderà il collegamento più semplice tra lo smartphone e l’auto. Tuttavia, non tutti i dispositivi Android supportano Android Auto Wireless. Si menzionano, al riguardo, i Pixel, i Nexus e le ultime generazioni degli smartphone Samsung delle serie Galaxy S e Note.

Una notizia sicuramente positiva per i clienti della casa bavarese che sino ad ora potevano contare solamente su Apple CarPlay. Contestualmente, BMW ha spiegato pure il motivo di questo ritardo. La ragione è molto semplice e non è tecnica. Secondo il costruttore, infatti, la maggior parte dei suoi clienti utilizzava dispositivi iOS e da qui la decisione di puntare inizialmente solo su Apple CarPlay. Adesso, però, le cose sono cambiate e i clienti vogliono anche Android Auto e partendo da questi feedback, BMW ha deciso di portare questa piattaforma a bordo delle sue auto.

Ti potrebbe interessare
Windows 8 supporterà i giochi di Xbox 360?
Microsoft

Windows 8 supporterà i giochi di Xbox 360?

Windows 8 potrebbe supportare i giochi della Xbox 360. L’indiscrezione risale alla fine di maggio, ma stranamente è stata riportata dai maggiori siti del settore solo nelle ultime ore. In ogni caso si tratta di una ipotesi molto interessante per tutti gli utenti di PC che non vogliono acquistare una console.

Democrazia, conoscenza, diritto all’accesso
Web e Social

Democrazia, conoscenza, diritto all’accesso

Nuove tecnologie dell’informazione per il territorio e l’ambiente. Democrazia, conoscenza, diritto all’accesso. Sono questi i temi che affronterà Stefano Rodotà in una conferenza presso l’Istituto universitario di Architettura di S.Croce (Venezia). La cosa interessante è nel fatto che non solo la conferenza sarà aperta a tutti, ma chiunque potrà inoltre seguire l’evento tramite il web

I vantaggi dell’Article Marketing sul posizionamento
Web e Social

I vantaggi dell’Article Marketing sul posizionamento

L’article marketing è un’ottima soluzione per acquistare visibilità e credibilità online. Non sempre, infatti, è necessario investire ingenti somme di denaro nel keyword advertising per ambire a risultati soddisfacenti in termini di traffico targettizzato. Una buona strategia di article marketing coinvolge anche altre discipline. Mi riferisco in particolare alla Search Engine Optimization (SEO): l’article marketing