QR code per la pagina originale

Windows 10: nuovo Edge arriverà su Windows Update

Il nuovo browser Edge arriverà il prossimo 15 gennaio; su Windows 10 sarà distribuito attraverso Windows Update.

,

Il nuovo Edge basato su Chromium debutterà il prossimo 15 di gennaio ed arriverà su Windows 10 attraverso Windows Update. Un’operazione automatica in background che andrà contestualmente ad eliminare il vecchio browser nativo del sistema operativo. Un’operazione corretta visto che l’attuale Edge non ha specifici legami con il sistema operativo e che quindi può essere rimosso senza alcun problema. Inoltre, questa procedura automatica aiuterà la società nella diffusione del suo nuovo browser. Ovviamente, poi spetterà agli utenti decidere di utilizzarlo.

Il rollout avverrà per tutti i computer dotati di Windows 10 April 2018 Update o versioni successive. Le precedenti release del sistema operativo non riceveranno questo aggiornamento per un discorso di compatibilità. Per gli utenti consumer, dunque, il passaggio al nuovo Edge basato su Chromium sarà, di fatto, obbligatorio. Così non sarà, invece, per gli utenti aziendali. Microsoft distribuirà un Blocker Toolkit per bloccare l’aggiornamento. Una scelta sensata indirizzata agli ambienti business dove i browser sono utilizzati per accedere a webapp o speciali funzioni interne e quindi è necessario che prima i responsabili di rete verifichino la compatibilità del nuovo browser prima di procedere con l’aggiornamento.

L’era del nuovo browser Edge sta quindi per iniziare. Microsoft sta conducendo gli ultimi test per eliminare gli ultimissimi bug prima di dare il via alla sua distribuzione. La casa di Redmond ha anche iniziato ad invitare gli sviluppatori a migrare le loro estensioni per il vecchio browser al nuovo.

La casa di Redmond punta molto su questo browser. Il vecchio era stato un vero insuccesso a causa di diversi problemi ma il nuovo, grazie all’utilizzo di Chromium come base, potrebbe finalmente ottenere il successo che Microsoft spera.