QR code per la pagina originale

Google Chrome 79, corretta la versione per Android

BigG ha annunciato di aver risolto il problema che affliggeva Google Chrome 79 su Android: l'update corretto sarà disponibile entro questa settimana.

,

La nuova versione di Google Chrome è stata corretta per gli utenti Android, che potranno presto aggiornare il browser senza il timore che crei problemi alle app di terze parti.

Nei giorni scorsi, il colosso della ricerca aveva interrotto la distribuzione dell’update in seguito a un problema causato alle applicazioni di terze parti che utilizzano la componente di sistema WebView per mostrare contenuti web. La società aveva deciso di mettere in stand-by l’aggiornamento per trovare una soluzione all’inghippo: era come se l’update cancellasse i dati di tali app, ma Google ha spiegato che in realtà li rendeva soltanto invisibili. A ogni modo, il gigante della tecnologia ha sistemato le cose e un portavoce ha affermato che l’aggiornamento corretto sarà disponibile per Android entro questa settimana.

I primi utenti che hanno ricevuto Google Chrome 79 prima del fix sono stati sfortunati, ma la società ha affermato di aver sistemato l’intoppo prima che l’aggiornamento raggiungesse il 15% dell’utenza totale. Il portavoce dell’azienda ha così dichiarato:

L’update alla versione 79 di Google Chrome su dispositivi Android è stato sospeso dopo il problema rilevato in WebView, che nascondeva i dati delle app di alcuni utenti. Questi dati non sono stati persi, dunque saranno nuovamente visibili nelle relative applicazioni quando forniremo l’update corretto in settimana. Ci scusiamo per l’inconveniente.

Nel frattempo, la società di Mountain View si trova a dover risolvere una questione in Turchia: i prossimi dispositivi Android per il mercato turco, infatti, rischiano di non includere le app Google. La disputa con il Paese è iniziata quando il competitor russo Yandex ha fatto causa a Google per via di pratiche anticoncorrenziali, da lì è scaturita una multa piuttosto salata per il gigante della tecnologia.