Mojo Lens, lenti a contatto con realtà aumentata

Mojo Lens è una lente a contatto con un display a micro LED (14.000 ppi) che permette di visualizzare varie informazioni direttamente nell’occhio.

Parliamo di

Mojo Vision, una startup californiana di Saratoga, aveva mostrato un’indossabile molto particolare al recente CES 2020 di Las Vegas. Mojo Lens è una lente a contatto con realtà aumentata che permette di visualizzare informazioni su un micro display e di vedere nel buio. Il prototipo è funzionante, ma non può essere inserito nell’occhio, in quanto sono necessarie le autorizzazioni della FDA.

La lente a contatto, montata su un supporto plastico, può essere avvicinata all’occhio per vedere orario, previsioni del tempo, punteggi sportivi, messaggi, battiti cardiaci e altri dati su un microscopico display monocromatico a micro LED (il puntino al centro della lente) con una risoluzione di 14.000 ppi. In futuro è previsto lo sviluppo di una versione a colori. Oltre allo schermo, Mojo Lens integrerà anche i circuiti per la ricezione del segnale wireless, il sensore di immagine e i sensori di moto che rilevano i movimenti dell’occhio.

La lente a contatto viene alimentata da una batteria esterna (via wireless), ma è prevista una batteria integrata nelle prossime generazioni. Mojo Lens è stata progettata per le persone con problemi di vista dovuti a glaucoma, retinite pigmentosa e degenerazione maculare, ma potrebbe essere utilizzata anche per fornire una sorta di “superpotere“, come vedere nel buio oppure oggetti a distanza tramite zoom, riconoscere le facce e tradurre testo in tempo reale.

I membri del team che lavorano sul progetto hanno già indossato la lente a contatto per verificare il comfort e la corretta ossigenazione dell’occhio. Una versione aggiornata di Mojo Lens dovrebbe arrivare entro fine anno. L’azienda californiana spera di ricevere presto la certificazione come dispositivo medico per poter avviare la commercializzazione.

Ti potrebbe interessare