QR code per la pagina originale

Microsoft Office per Android, tre app in una

Microsoft ha rilasciato la versione stabile di Office per Android che include Word, Excel e PowerPoint, oltre all'integrazione con OneDrive, Dropbox e Box.

,

Durante la conferenza Microsoft Ignite di novembre era stata annunciata l’unificazione delle app Word, Excel e PowerPoint con la contestuale distribuzione della versione beta. L’azienda di Redmond ha ora rilasciato la versione finale di Office per Android, mentre la corrispondente versione per iOS arriverà nei prossimi giorni. Gli utenti possono quindi installare una singola app per gestire documenti, fogli di calcolo e presentazioni.

Office per Android, disponibile sul Google Play Store, occupa circa 130 MB. Dopo una breve configurazione iniziale è possibile subito sfruttare le varie funzionalità, tra cui l’integrazione con OneDrive e altri servizi di cloud storage (manca Google Drive per ovvie ragioni). Dalla barra superiore si può accedere alle impostazioni, alla funzione di ricerca e al file manager. Toccando Home viene mostrato un elenco con Word, Excel, PowerPoint, PDF, Contenuto multimediale e Note. Nella parte inferiore della schermata ci sono invece tre pulsanti (Home, + e Azioni).

Home permette di tornare alla schermata principale. Il pulsante + consente di visualizzate tre opzioni aggiuntive: Note, Lente e Documenti. Con la prima è possibile prendere appunti in maniera veloce, mentre Lente permette di usare la fotocamera per la scansione dei documenti. Tramite la voce Documenti si apre una schermata con tre azioni per Word, Excel e PowerPoint. Oltre alla creazione da modelli o di nuovi documenti, cartelle di lavoro e presentazioni vuote, l’utente può trasformare un’immagine in testo Word o una tabella Excel e creare una presentazione PowerPoint a partire dalle immagini presenti sullo smartphone.

Il pulsante Azioni consente invece di accedere ad altre operazioni, come il trasferimento dei file tra smartphone e computer, la condivisione dei file con altri smartphone nelle vicinanze, la firma dei PDF con il dito, la creazione di PDF a partire da immagini o documenti e la scansione dei codici QR.

Al momento Office per Android ha un supporto limitato per i tablet. Le singole app, ancora disponibili sullo store Google, funzionano correttamente con schermi di maggiori dimensioni, Chromebook inclusi.

Video:Microsoft HoloLens 2