QR code per la pagina originale

Big Drone, il primo con umano a bordo

Dalla Croazia arriva il primo drone al mondo in grado di eseguire piroette e loop a 140 km/h nel cielo, con tanto di umano a bordo.

,

Dalla Croazia arriva il primo drone al mondo in grado di eseguire piroette e loop a 140 km/h nel cielo, con tanto di umano a bordo.

Stiamo parlando del “Big Drone“, un grosso velivolo pilotabile da remoto e che al suo interno ha un passeggero. Il volo inaugurale è stato eseguito nei cieli della Croazia con a bordo il CEO della Drone Champions League, Herbert Weirather. Il grande drone ha infatti fatto il suo primo volo proprio per sponsorizzare il lancio del videogioco DCL – The Game, legato al campionato di piccoli droni da corsa denominato, appunto, Drone Champions League (DCL) e creata nel 2016 per riunire i migliori piloti di piccoli droni da corsa al mondo.

Il Big Drone è nato perché il pubblico della DLC si lamentava del fatto che era difficile seguirei piccoli droni in cielo durante le gare.

Fondamentalmente abbiamo iniziato con droni molto piccoli – spiega Herbert Weirather – erano super veloci e nessuno poteva davvero seguirli, quindi li abbiamo ingranditi, e ingranditi ancora e la gente diceva che erano ancora troppo piccoli. Così ne abbiamo realizzato uno davvero grande, e così è nato Big Drone, ha detto Weirather.

Il Big Drone è stato progettato dalla Drone Champions AG attorno alla monoscocca in carbonio di un’auto da formula 1, è largo circa 5 metri e ha 12 grandi motori ed elica per mantenerlo in volo. Ora l’organizzazione della DCL sta cercando dei piloti per portare in cielo il Big Drone, e farà una sorta di “selezione” attraverso il gioco DLC – The Game. Nel frattempo Drone Champions AG, la compagnia dietro DCL, continuerà a perfezionare il Big Drone in vista di un torneo futuro ancora da confermare.

Il Big Drone può volare fino a 140 chilometri orari sfruttando i suoi 12 motori e le eliche, capaci di produrre 217 cavalli di potenza. Il velivolo è in grado di trasportare fino a 120 kilogrammi di peso. Big Drone può infatti far salire a bordo un passeggero, attenzione: non un pilota che resterà invece a terra, e comanderà il drone con un telecomando.