QR code per la pagina originale

Oppo Watch, schermo AMOLED curvo e ricarica rapida

Oppo Watch ha uno schermo AMOLED curvo, doppio processore, cardiofrequenzimetro, GPS, modulo LTE con eSIM e sistema operativo ColorOS Watch.

,

La serie Find X2 non sono l’unica novità annunciata da Oppo. Il produttore cinese ha invece svelato il suo primo smartwatch con connettività mobile integrata. Il nuovo Oppo Watch verrà offerto in due versioni e sarà in vendita dal prossimo 24 marzo. Il dispositivo indossabile arriverà anche in altri paesi.

Oppo Watch ha chiaramente un design simile all’Apple Watch. La cassa ha un frame in alluminio (spessore 4,5 millimetri) e una parte posteriore in ceramica 3D. La versione da 46 millimetri ha uno schermo AMOLED da 1,91 pollici (402×476 pixel), mentre quella da 41 millimetri ha uno schermo da 1,6 pollici (320×360 pixel). Oppo ha utilizzato un display flessibile “iperboloide”, una novità per il settore degli smartwatch. I cinturini intercambiabili in fluoroelastomero e pelle italiana. Il dispositivo è anche resistente all’acqua (50 metri per la versione da 46 millimetri, 30 metri per la versione da 41 millimetri).

Oppo Watch integra due processori (Snapdragon Wear 2500 e Apollo 3) che vengono utilizzati in base alla modalità di risparmio energetico. La dotazione hardware comprende inoltre 1 GB di RAM 8 GB di storage, cardiofrequenzimetro, accelerometro, giroscopio, barometro, bussola e sensore di luce ambientale. La connettività è garantita dai chip WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE con supporto eSIM.

Oppo Watch

Le batterie da 430 mAh (46 millimetri) e 300 mAh (41 millimetri) supportano la ricarica rapida Watch VOOC Flash (100% in 75 minuti). L’autonomia è di 40 e 20 ore, rispettivamente. Il sistema operativo è ColorOS Watch basato su Android. Sullo smartwatch è installato anche un app store. Il dispositivo può monitorare varie attività fisiche e la qualità del sonno. Il prezzo della versione base è 1.499 yuan, pari a circa 190 euro.