QR code per la pagina originale

Mozilla Firefox 74, novità per le estensioni

In Firefox 74 per desktop è stato disattivato il sideloading delle estensioni da parte delle applicazioni esterne per una maggiore sicurezza.

,

Mozilla ha rilasciato Firefox 74 per Windows, macOS e Linux. La nuova versione desktop del browser include due importanti novità relative alla sicurezza. Gli utenti possono rimuovere facilmente le estensioni installate dalle applicazioni esterne. È stato inoltre disattivato il supporto per le vecchie versioni del protocollo TLS. Firefox 68.6.0 per Android include solo fix per sette vulnerabilità.

Firefox permette di utilizzare vari metodi per installare gli add-on. La più sicura prevede il download dal sito ufficiale. È possibile anche scaricare il file XPI sul computer e procedere all’installazione manuale. A partire da Firefox 74 non è più consentito il sideloading delle estensioni, in quanto Mozilla richiede unicamente l’intervento dell’utente. È inoltre possibile rimuovere gli add-on installati dalle applicazioni esterne direttamente dal pannello Gestione estensioni. Mozilla continuerà a supportare l’installazione delle estensioni dai siti degli sviluppatori.

La seconda novità riguarda il protocollo TLS. In Firefox 74 sono stati disattivati TLS 1.0 e 1.1, per cui verrà mostrato un messaggio di errore se i siti non supportano TLS 1.2. È comunque possibile attivare TLS 1.0 e 1.1 mediante un apposito pulsante nella pagina, ma questa possibilità avrà una durata limitata.

La nuova versione del browser permette di scegliere l’ordinamento alfabetico inverso delle credenziali di login in Lockwise, importare segnalibri e cronologia dal nuova Microsoft Edge, utilizzare la scorciatoia Ctrl+I per visualizzare le informazioni sulla pagina. È stato inoltre spostato il pulsante on-screen del Picture-In-Picture dei video per evitare la sovrapposizione con il pulsante Next mostrato su Instagram.