QR code per la pagina originale

TCL: aperto il Global Customer Service Center

TCL sta dando vita a questo nuovo servizio con lo scopo di poter gestire meglio le richieste da parte degli utenti europei.

,

TCL ha annunciato di aver finalmente aperto il nuovo Global Customer Service Center. Si tratta di un centro di coordinamento e assistenza pensato per i clienti europei, un modo per poter rispondere con più velocità a tutte quelle richieste che arrivano dai suddetti utenti. Un centro con sede a Bucarest che risponde alle necessità di TCL e di altri brand.

Se è anche vero che il Global Customer Service Center è controllato totalmente da TCL, con supporto ai possessori di smartphone, dispositivi indossabili, TV e prodotti audio, il servizio vale anche per chi possiede dispositivi di altri brand. Valgono gli smartphone BlackBerry, i dispositivi di Alcatel e gli smartphone Palm. Il supporto offerto risulterà ancora più immediato e tempestivo di quello attuale, un servizio gestito per 24 paesi europei e in 15 lingue diverse. Oltre a una normale linea telefonica, è anche possibile contattare il centro tramite email, chat, social network, nello specifico Facebook e Twitter. Un ulteriore servizio messo a disposizione associato al nuovo centro è Pick-up & Return che consiste nel ritiro a domicilio e successivamente della consegna di alcuni dispositivi. Una volta partita la segnalazione c’è un periodo di attesa che va dalle 48 ore per gli smartphone TCL e BlackBerry, fino a 72 ore. Un modo per TCL per rimanere più vicino ai consumatori europei, un primo passo per rafforzare la propria presenza in tutti i paesi coinvolti.

Come detto, per TCL c’è il supporto agli smartphone del marchio, ai dispositivi indossabili intelligenti, televisioni e prodotti audio come le soundbar. Per quanto riguarda Alcatel, un marchio di Nokia utilizzato su licenza, è previsto il supporto per gli smartphone, i feature phones, i tablet, i dispositivi Iot e i dispositivi indossabili intelligenti. Per BlackBerry e PALM è previsto il supporto per gli smartphone.