QR code per la pagina originale

Essential Phone 2 e 3, immagini ufficiali

Un ex designer dell'azienda fondata da Andy Rubin ha pubblicato alcune immagini degli Essential Phone 2 e 3 che non arriveranno mai sul mercato.

,

L’azienda fondata da Andy Rubin ha cessato ogni attività, in seguito allo scarso successo riscontrato dal suo smartphone. L’ex designer Kevin Hoffman ha pubblicato un post con le immagini ufficiali degli Essential Phone 2 e 3, i successori del modello originario che dovevano arrivare sul mercato.

Essential Phone 2 (PH-2) ha un design simile al primo smartphone. Si possono vedere infatti il notch al centro della parte superiore, la doppia fotocamera posteriore, i pin magnetici per gli accessori esterni e il lettore di impronte digitali sul retro. Le differenze visibili sono il frame in alluminio con bordi arrotondati e la cover in vetro opaco. Hoffman afferma che lo smartphone avrebbe ricevuto la certificazione IP68, quindi poteva resistere all’acqua e alla polvere. Questo modello era abbastanza prossimo al lancio, ma lo sviluppo è stato interrotto per spostare le risorse sui prodotti della linea Essential Home (mai arrivati sul mercato).

Essential Phone 3 (PH-3) doveva essere un modello più economico, ma avrebbe avuto caratteristiche più interessanti. Lo smartphone visibile nelle immagini ha un telaio in alluminio e uno schermo OLED. Nella parte superiore del display c’è un tradizionale notch a goccia. Le cornici sono ridotte al minimo (soprattutto quella inferiore).

Il modulo posteriore ha una forma quadrata con angoli arrotondati e include tre fotocamere e il flash LED ai quattro angoli. L’azienda aveva realizzato versioni con il modulo al centro e nell’angolo superiore sinistro. Sul retro o sul lato non c’è traccia del lettore di impronte digitali. Probabilmente il sensore biometrico è nascosto sotto lo schermo.

Essential verrà ricordata solo per la velocità di distribuzione delle major release di Android, praticamente in contemporanea ai Google Pixel.