QR code per la pagina originale

HMD Connect, servizio di roaming dati in 120 paesi

HMD Connect è un servizio di roaming internazionale che permette di utilizzare una SIM dati in oltre 120 paesi.

,

HMD Global ha annunciato tre smartphone e un feature phone durante l’evento di ieri pomeriggio. Il produttore finlandese ha presentato anche un servizio di roaming internazionale denominato HMD Connect. Gli utenti possono acquistare una SIM dati da utilizzare in oltre 120 paesi. Il consumo può essere monitorato tramite l’omonima app per Android.

Il servizio (attualmente in beta) è soprattutto indicato per gli utenti che viaggiano spesso al di fuori dell’Europa (dove è in vigore il cosiddetto “roaming zero” o “roam like at home”). HMD Connect sfrutta la piattaforma AXON GlobalNet di Greenwave Systems e funzionerà nei paesi in cui è stato sottoscritto un accordo con gli operatori locali (in Italia non funziona ancora). Il produttore finlandese ha suddiviso la copertura in tre zone, per ognuna delle quali è disponibile un tetto massimo di dati: Zona 1 (1 GB), Zona 2 (500 MB) e Zona 3 (250 MB). L’elenco dei paesi inclusi in ogni zona è pubblicato sul sito ufficiale.

Gli utenti interessati possono acquistare lo Starter Kit che include una SIM card, 1 GB di dati, spese di spedizione e tasse al prezzo di 19,95 euro. Ogni SIM aggiuntiva costa 10,00 euro. Il bundle (1 GB, 500 MB o 250 MB a seconda della zona) valido 14 giorni costa 9,95 euro, mentre il prezzo degli upgrade è 5,00 euro.

L’app HMD Connect per Android mostra i giorni rimanenti e il consumo, permette di attivare/disattivare le SIM card e di effettuare i pagamenti per gli upgrade. Essendo una SIM dati non è possibile utilizzarla per chiamate e SMS, ma ovviamente le stesse funzioni possono essere gestite tramite le app di messaggistica.