QR code per la pagina originale

Microsoft 365, un Office più completo e funzionale

Microsoft 365 rimpiazzerà ufficialmente Office 365 dal 21 aprile, offrendo un servizio più completo e funzionale anche per i privati.

,

Microsoft, nel corso del suo recente evento in streaming , ha annunciato il nuovo servizio in abbonamento Microsoft 365: in parole povere si tratta dell’evoluzione di Office 365, disponibile anche per privati, con licenze individuali e famigliari. Microsoft 365 sostituirà ufficialmente Office dal 21 aprile prossimo.

Incluse nel pacchetto ci saranno quindi tutte le app Office, ma anche 1 TB di archiviazione su OneDrive (1 TB a persona in caso del piano famigliare), 60 minuti al mese di chiamate su Skype (anche in questo caso, a persona), fino a 50 GB di casella di posta su Outlook, diversi strumenti di sicurezza per mantenere al sicuro i propri dispositivi e i propri documenti e altro ancora. Per quanto riguarda il prezzo, non ci sono cambiamenti rispetto al passato: verranno mantenuti i costi di Office 365 Personal e Home, rispettivamente 70 e 100 euro l’anno (o 7 e 10 euro al mese).

Le applicazioni del pacchetto Microsoft 365 saranno potenziate da nuove funzionalità basate sul cloud e sull’intelligenza artificiale, che aiuteranno gli utenti a restare connessi con i propri cari, a migliorare la gestione del proprio tempo, a diventare più produttivi e a proteggere la propria famiglia.

Microsoft ha inoltre annunciato nuove funzioni per il browser Edge. Per esempio, Collections permetterà di raccogliere facilmente informazioni da siti differenti, organizzarle ed esportarle in documenti Word o Excel; Smart Copy consentirà di copiare i contenuti delle pagine web e incollarli nei documenti mantenendone la formattazione, inclusi link e immagini; Password Monitor, darà la possibilità di segnalare agli utenti se le password salvate per il completamento automatico siano state compromesse; InPrivate, invece, garantisce lieliminazione automatica della cronologia di navigazione, dei cookie e delle informazioni dei siti.