QR code per la pagina originale

Disney+: come iniziare prova gratuita, quanto dura

Una guida per iniziare la nuova gratuita di Disney+, con dettagli sulla durata e sulle successive modalità di pagamento.

,

Disney+ ha debuttato in Italia il 24 marzo 2020, portando i suoi contenuti anche al pubblico nostrano. Il servizio offre tutti i Classici animati e i film che hanno segnato la storia della Casa del Topo, ma anche una serie di contenuti targati Marvel, Star Wars, Pixar e National Geographic. Chiunque non fosse sicuro di voler sottoscrivere un abbonamento, ha sempre la possibilità di effettuare la prova gratuita di una settimana.

Vale la pena precisare che anche per effettuare la prova gratuita di Disney+ è necessario un conto PayPal o una carta di credito/debito da associare all’account. In ogni caso, per la prova gratuita di sette giorni NON verrà scalato alcun importo. Al termine della settimana, gli utenti non soddisfatti avranno pertanto la possibilità di disdire l’abbonamento in pochi semplici passi, direttamente dal proprio profilo.

Come abbonarsi gratis a Disney+

Per provare gratuitamente Disney+ basta seguire i seguenti passi:

  • Andare sul sito ufficiale (da browser o dagli altri dispositivi compatibili con il servizio)
  • Premere il pulsante PROVA GRATUITAMENTE
  • Inserire il proprio indirizzo e-mail e proseguire cliccando su CONTINUA (nel caso si desiderasse ricevere proposte e offerte speciali da parte di Disney+, si può spuntare la relativa casella)
  • Nella schermata delle condizioni generali di abbonamento, cliccare su ACCETTA E CONTINUA
  • Scegliere una password che abbia almeno 6 caratteri e contenga minuscole, maiuscole, un numero o un carattere speciale
  • Scegliere un metodo di pagamento
  • Clicca su INIZIA A GUARDARE DISNEY+

Va precisato che è possibile venga effettuato l’addebito di 1 euro per verificare la validità del metodo di pagamento inserito (ma verrà riaccreditato in seguito). All’utente verrà comunque chiesto di scegliere tra un abbonamento mensile o annuale perché, al termine della settimana di prova, nel caso in cui non venisse effettuata la disdetta sarà accreditato il pagamento in base alla formula scelta.