QR code per la pagina originale

COVID-19, Facebook introduce due nuove reazioni

Facebook introduce due nuove reazioni da utilizzare durante il periodo di crisi legato al COVID-19 per mostrare il proprio supporto agli altri utenti.

,

Facebook resta ancora oggi uno dei social network più utilizzati del Mondo e durante il periodo di pandemia di coronavirus COVID-19 che stiamo vivendo in questi mesi si sta adoperando su molteplici fronti, dal Centro Informazioni sul nuovo coronavirus alla dichiarata lotta alle fake news sull’epidemia in corso.

Oggi il social network ha annunciato l’introduzione di due nuove reazioni, una per l’app di Facebook e una per Facebook Messenger, che serviranno per condividere il proprio supporto agli altri in questo periodo senza precedenti: una emoji che stringe al petto un cuore e un cuore pulsante.

Speriamo che queste reazioni diano alle persone dei modi aggiuntivi per mostrare il proprio supporto durante il periodo di crisi legato al COVID-19.

L’emoji che stringe un piccolo cuore andrà temporaneamente ad affiancare le sei reazioni già esistenti su Facebook, dal pollice alzato al cuore, passando per la reazione di rabbia e quella di stupore. Il cuore pulsante, invece, comparirà in Facebook Messenger e andrà a sostituire la reazione col cuore attualmente disponibile.

La piccola novità è in fase di rollout e sarà disponibile per tutti gli utenti, sia desktop che mobile, nel corso dei prossimi giorni.