QR code per la pagina originale

iPhone in tilt con un messaggio a caratteri speciali

iPhone rallentato o addirittura bloccato da un messaggio con caratteri speciali: Apple corre ai ripari aggiornando il sistema operativo iOS

,

Se fosse un film prenderebbe il titolo di “Non aprite quel messaggio”: iPhone può andar in tilt in caso di ricezione di alcuni caratteri speciali. Non è la prima volta che lo smartphone Apple finisce in difficoltà per alcune stringhe di testo e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. Alcuni utenti, infatti, hanno sperimentato loro malgrado rallentamenti dello smartphone fino all’arresto anomalo dopo aver ricevuto un testo particolare. In un primo momento si pensava che a causare il blocco del dispositivo fosse una bandierina italiana accompagnata da alcuni caratteri particolati in lingua Sindhi, ma in realtà il nostro tricolore non c’entra nulla.

iPhone rallentati e bloccati da un messaggio

Con o senza bandierina italiana, infatti, i caratteri Sindhi inviati tramite messaggi, email o qualsiasi app di messaggistica come WhatsApp, ad esempio, portano ad un forte rallentamento di iPhone fino al suo blocco. Alcuni utenti segnalano che l’inconveniente si sia risolto dopo pochi secondi senza effettuare alcuna operazione, altri invece sostengono di essere stati costretti a riavviare lo smartphone. Alcuni, addirittura, affermano di non aver avuto altra soluzione che ripristino di iPhone in modalità DFU.
Secondo le prime ricostruzioni, la stringa di caratteri incriminata si sarebbe diffusa per prima cosa via Telegram (l’app in questi giorni nell’occhio del ciclone per alcuni gruppi che diffondono gratuitamente le edizioni in edicola dei quotidiani di qualunque Paese del mondo), ma alcuni buontemponi hanno pensato bene di diffonderla anche tramite messaggi privati di Twitter. Ovviamente, non c’è nulla che si possa fare per non ricevere il messaggio, che oltre ad iPhone è in grado di mandare in tilt anche iPad, Mac ed Apple Watch, se non la disattivazione delle notifiche delle app di messaggistica e di quelle dei social network. Per fortuna, non si segnalano danni permanenti a dispositivi e sistema operativo.

Apple risolve il bug con un update di iOS

Apple è comunque corsa subito ai ripari e il bug è stato corretto con la seconda beta del sistema operativo iOS 13.4.5, che dovrebbe essere scaricabile nel giro di qualche settimana. Per tranquillizzare i propri utenti, però, la casa di Cupertino potrebbe anticipare il tutto rilasciando immediatamente un nuovo aggiornamento che corregga intanto questo problema e rinvii le altre novità di iOS in seguito.

iphone caratteri blocco