QR code per la pagina originale

Nintendo, come abilitare la verifica in due passaggi

Ecco come abilitare la verifica in due passaggi per un account Nintendo e metterlo al riparo da accessi non autorizzati.

,

Nintendo ha recentemente annunciato che a partire dall’inizio di aprile 2020 circa 160mila account sono stati violati e che i dati di accesso di quegli utenti – nome, cognome, nickname, paese di origine e indirizzo email – potrebbero essere finiti nelle mani di qualche hacker.

Da qualche account sono stati effettuati anche degli acquisti fraudolenti attraverso l’eShop di Nintendo, ma l’azienda giapponese ha assicurato che le informazioni delle carte di credito non sono state rubate. Gli account coinvolti nell’hack sono già stati inviati a cambiare le credenziali di accesso, mentre la procedura di login il Nintendo Network ID è stata temporaneamente disabilitata.

Nintendo ha invitato tutti gli utenti ad abilitare la verifica in due passaggi per i propri account, assicurando così una protezione aggiuntiva da accessi non autorizzati. Vediamo insieme come farlo.

Come si abilita la verifica in due passaggi per un account Nintendo?

Vi diciamo subito che dovete avere a portata di mano il vostro smartphone con installata l’applicazione Google Authenticator, scaricabile gratuitamente per iOS e Android.

  • Collegatevi a questo indirizzo e accedete al vostro account Nintendo.
  • Selezionate Impostazioni di accesso e sicurezza e scorrette verso il basso fino alla sezione Verifica in due passaggi. Fate click su Modifica.
  • Fate click su Attiva verifica in due passaggi e, successivamente, su Invia per ricevere un codice di verifica all’indirizzo e-mail che avete indicato.
  • Inserite il codice di verifica che avete ricevuto via e-mail e fate click su Invia.
  • A questo punto dovete aprire l’app Google Authenticator (o una qualsiasi altra app di identificazione) e, usando l’app’, scansionate il codice QR mostrato sulla schermata del vostro account Nintendo.
  • L’app vi mostrerà un codice di verifica a 6 cifre che dovrete inserire nel campo sotto il passaggio 3 nella schermata dell’account Nintendo. Poi selezionate Invia
  • Ora vi troverete davanti una lista di codici di backup. Copiateli e incollateli in un posto sicuro (un documento o una nota sul vostro smartphone protetta da password). Questi vi serviranno per recuperare l’account nel caso in cui non abbiate accesso a Google Authenticator.
  • Fate click su Codici di backup salvati e, infine, su OK.

La procedura è completata. Da questo momento in poi per accedere al vostro account Nintendo da un nuovo dispositivo avrete bisogno delle credenziali di accesso e dell’app Google Authenticator o, in alternativa, i codici di backup che avete salvato in un luogo sicuro.