QR code per la pagina originale

Read Along, l’app di Google per imparare a leggere

Google estende a 180 Paesi la sua app Read Along, che insegna ai bambini come leggere.

,

L’anno scorso, Google ha distribuito un’app Android chiamata Bolo per aiutare i bambini indiani a imparare a leggere. Ora sta estendendo l’app in molti altri Paesi, cambiando il suo nome in Read Along. L’app, che è in accesso anticipato, attinge al riconoscimento vocale di Google e alla tecnologia di sintesi vocale per capire quanto bene i bambini leggono ad alta voce.

Un compagno di lettura virtuale di nome Diya, una sorta di assistente più che altro, fornisce incoraggiamento visivo e verbale ai piccoli utenti. Se un bambino fa fatica a pronunciare una parola o una frase, può toccare Diya per chiedere aiuto. L’app consiglierà anche livelli di difficoltà per storie e giochi in base alle prestazioni di lettura.

I bambini possono guadagnare stelle e badge in base al loro rendimento e i genitori hanno la possibilità di impostare profili per ciascuno dei loro figli, al fine di monitorare i progressi individuali. Dopo aver scaricato l’app e le storie, Read Along funziona offline (l’analisi vocale si svolge sul dispositivo). Non ha nemmeno annunci o acquisti in-app, proprio perché mira a un pubblico di minori.

Purtroppo, al momento non c’è italiano tra le lingue disponibili, ma è probabile che verrà aggiunto in un secondo momento. Attualmente, l’app è disponibile sul Play Store in nove lingue (tra cui inglese, hindi, spagnolo e portoghese) in 180 paesi. Google aggiungerà più libri e funzionalità a Read Along con il tempo. Si tratta di una soluzione interessante si per tenere in allenamento i propri figli in questo periodo di quarantena per l’emergenza coronavirus.