Come pulire e disinfettare uno smartwatch

Una guida per scoprire come pulire e disinfettare uno smartwatch in modo adeguato.

Lavarsi le mani è decisamente importante per l’igiene personale, ma come ci si deve comportare con i gadget da polso? Basti pensare allo smartwatch: probabilmente lo si usa anche con le mani sporche, mentre si è in giro.

Tra l’altro, è confermato che il coronavirus può vivere su uno smartphone fino a 96 ore. Di conseguenza, anche un orologio intelligente o un indossabile potrebbero essere un ricettacolo per le malattie, a meno che non si disinfettino regolarmente. Ecco dunque una semplice guida per scoprire come pulire e disinfettare uno smartwatch.

Cosa serve per pulire uno smartwatch ()

Lo smartwatch è un fitness tracker, un dispositivo di comunicazione e può persino sostituire la carta di credito per pagamenti senza contatto. Sudando per una corsetta, accettando chiamate e toccando terminali di pagamento si può contaminare il dispositivo indossabile. Quindi, se si toccasse l’orologio senza pulirlo correttamente, si potrebbero trasferire germi.

È stato scoperto che i microrganismi che causano l’influenza e il coronavirus vivono su superfici metalliche per un massimo di tre giorni, quindi è importante pulire tutto regolarmente per evitare di ammalarsi.

Apple ha recentemente aggiornato le linee guida per la pulizia, raccomandando alle persone di disinfettare i propri gadget con alcool isopropilico (sfregando) con una concentrazione di circa il 70%, o con salviette disinfettanti che contengono lo stesso. Lo sfregamento con la sostanza uccide la maggior parte dei microrganismi a contatto, quindi evapora, lasciando una superficie pulita e priva di sbavature.

Nonostante le linee guida per la pulizia di Apple Watch siano specifiche dei prodotti Apple, la maggior parte dei produttori utilizza materiali simili, tra cui vetro, acciaio inossidabile e nylon. Ciò suggerisce che la guida di Apple può essere applicata a prodotti simili. Bisogna comunque fare attenzione: rompendo qualcosa senza seguire le istruzioni di pulizia del produttore, la garanzia sarà nulla.

Apple Watch immerso nell'acqua
PickPik

Pulire uno smarwatch: il procedimento ()

È necessario prestare attenzione alle istruzioni fornite dal produttore dello smartwatch durante la pulizia. L’acqua non è sufficiente se si desidera disinfettare adeguatamente l’orologio. Le linee guida di Apple ribadiscono che l’alcool non dovrebbe danneggiare vetro, metallo, silicio o molte materie plastiche. Tenendo questo a mente, pulire lo smartwatch è piuttosto semplice:

  • Anzitutto, va rimosso il cinturino dell’orologio dall’unità principale.
  • Supponendo che l’orologio sia resistente all’acqua, sciacquare l’orologio in acqua calda per rimuovere più sporco possibile prima di disinfettare. La sporcizia può intrappolare i germi e altri microbi dannosi, quindi bisogna essere sicuri di rimuoverla tutta prima di disinfettare.
  • È possibile utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto nell’alcool isopropilico per pulire accuratamente qualsiasi superficie particolarmente sporca.
  • Quindi, utilizzare alcool o salviettine simili per disinfettare l’orologio dappertutto.
  • Il cinturino va pulito secondo le istruzioni del produttore. È improbabile che i cinturini in metallo, silicone e plastica vengano danneggiati dall’alcool isopropilico. È difficile anche che i cinturini in nylon vengano danneggiati, sebbene Apple sconsigli di utilizzare l’alcool per sfregare su uno qualsiasi dei suoi cinturini in tessuto. È consigliato fare prima una prova in un punto poco visibile.
  • Infine, bisogna lasciare che l’alcool evapori prima di rimontare l’orologio.

La procedura va ripetuta regolarmente.

Ti potrebbe interessare