QR code per la pagina originale

Come configurare Apple Pay su iPhone e Apple Watch

Ecco come configurare in pochi istanti Apple Pay su iPhone e Apple Watch ed iniziare subito ad eseguire pagamenti contactless coi dispositivi Apple.

,

Apple Pay, arrivato in Italia in clamoroso ritardo rispetto agli Stati Uniti ed altri Paesi europei, è lo strumento di pagamento in mobilità targato Apple e compatibile con tutti i dispositivi della Mela, con una preferenza per iPhone e Apple Watch, i due dispositivi che generalmente si utilizzano in mobilità.

Gran parte degli istituti di credito e i servizi bancari in Italia hanno aderito da tempo ad Apple Pay, ma la lista fornita da Apple è in costante aggiornamento:

  • American Express
  • Maestro
  • Mastercard
  • Visa
  • Pay
  • Allianz
  • Banca 5
  • Mediolanum Banca
  • Banco di Sardegna
  • BNL
  • Boon
  • BPer:Banca
  • Buddybank
  • Bunq
  • Carrefour Banca
  • CartaBCC
  • Cassa di risparmio di Bra
  • Cassa di Risparmio di Saluzzo
  • Corner Europe
  • Deutsche Bank
  • Fideuram
  • Fineco Bank
  • Hello Bank
  • Hype
  • Intesa San Paolo
  • IW Bank
  • Monese
  • N26
  • Nexi
  • Revolut
  • Tim Personal
  • Ubi Banca
  • UniCredit
  • Volksbank
  • Widiba

Se si è in possesso di una carta di credito o carta ricaricabile emessa da uno di questi servizi bancari, c’è un’altissima probabilità che siete già pronti per configurare ed utilizzare Apple Pay ed effettuare pagamenti in mobilità semplicemente usando il vostro iPhone o il vostro Apple Watch e sfruttando Face ID o Touch ID per concedere l’autorizzazione al pagamento.

Come configurare Apple Pay da iPhone o Apple Watch

Per configurare Apple Pay in pochi istanti avrete bisogno di un iPhone o Apple Watch aggiornato all’ultima versione di iOS, la carta che supporta Apple Pay e un ID Apple.

Per usare Apple Pay su più dispositivi sarà necessario aggiungere le tue carte su ogni dispositivo. Il primo passaggio richiede comunque l’utilizzo di un iPhone, anche se si vuole configurare Apple Pay su Apple Watch.

Apple Pay iPhone

  • Aprite l’applicazione Wallet e selezionate il + che trovate in alto a destra;
  • Seguite le istruzioni a video che richiederanno la scansione della carta compatibile con Apple Pay: è sufficiente inquadrare la carta con lo smartphone, al resto penserà Apple;
  • Completate i campi mancanti come il codice di sicurezza che trovate sul retro della carta;
  • La banca o l’istituto che ha emesso la carta verificherà i vostri dati e deciderà se potete usare quella la carta con Apple Pay.

Una volta ottenuta l’autorizzazione – è generalmente una questione di pochi istanti – la procedura sarà completa e si potrà usare fin da subito quella carta con Apple Pay.

Apple Pay Apple Watch

A questo punto non vi resta, se siete in possesso anche di Apple Watch, che aggiungere quella carta anche sull’orologio smart di Apple.

  • Aprite l’app Apple Watch e fate un tap su Wallet e Apple Pay;
  • Nella sezione Altre carte sul telefono troverete la carta che avete precedentemente aggiunto dal vostro iPhone;
  • Vi basterà fare un tap su Aggiungi e inserire, quando richiesto, il codice di sicurezza che trovate sul retro della carta.

La carta sarà utilizzabile anche tramite Apple Watch non appena la banca confermerà l’autorizzazione.

Video:Apple Watch Series 4: più attivi, sani, connessi