Samsung Galaxy Watch 2, dettagli svelati dalla FCC

Alcuni interessanti dettagli su Samsung Galaxy Watch 2 sono stati rivelati da una certificazione FCC.

Se Samsung sperava di tenere nascosti i piani per il suo Galaxy Watch 2, probabilmente resterà delusa. Droid-Life (tramite 9to5Google) ha scoperto una certificazione FCC che rivela in modo non troppo dettagliato ma comunque soddisfacente la prossima versione dello smartwatch di punta del colosso coreano.

A quanto pare, sembrerebbe che la ghiera fisica – tanto apprezzata dagli utenti – possa fare ritorno, per la gioia di tutti coloro che praticano attività fisica (per cui è sensibilmente più comoda) e non solo. Oltre a essere simile al precedente in superficie, il nuovo modello garantirà una resistenza alle immersioni fino a 5ATM e lo standard militare STD-810G. Non dovrebbe inoltre mancare il supporto alla connettività LTE e il GPS.

E ancora, sempre secondo la certificazione FCC, Samsung si starebbe leggermente allontanando dalla sua tendenza verso gli smartwatch giganti: il modello più grande avrà una cassa da 45 mm invece dell’attuale 46 mm, mentre il modello da 42 mm di dimensioni più ragionevoli si ridurrà a 41 mm.

FCC

Al momento non ci sono ulteriori informazioni su Galaxy Watch 2, dunque non è chiaro quando sarà messo sul mercato. Samsung ha spesso lanciato i suoi nuovi orologi da polso alla fine dell’estate, quindi non sorprenderebbe vederlo negli scaffali dei negozi già entro il mese di agosto – se non addirittura prima.

Nel corso del 2019, Samsung ha lanciato ben due modelli di smartwatch, vale a dire Galaxy Watch Active e Galaxy Watch Active 2: si tratta di due dispositivi improntati al monitoraggio dell’attività fisica e dall’estetica più essenziale rispetto al passato, ma erano in molti coloro che desideravano un ritorno alla ghiera rotante.

Ti potrebbe interessare