QR code per la pagina originale

Telegram: come avviare le videochiamate

Nella nuova versione beta di Telegram sono state implementate le videochiamate: ecco come attivarle per provarle in anteprima

,

Annunciate da settimane, le videochiamate sbarcano ufficialmente su Telegram, come ci conferma la versione beta per dispositivi iOS. Si tratta di una novità che gli utenti dell’app attendevano da tanto, perché sebbene l’app abbia spesso anticipato funzionalità che poi sono sbarcate su applicazioni concorrenti, in questo caso Telegram è in ritardo. Gli sviluppatori della app ideata dai fratelli Durov hanno impiegato più tempo del previsto per l’implementazione della nuova funzione, ma il motivo è banalmente ricercabile nella necessità di offrire la massima sicurezza nelle comunicazioni video degli utenti.

Apple iPhone 11 Pro (64GB) - Verde Notte

Perfetto per chi non ha molte app e scatta poche foto

Su Telegram, le videochiamate utilizzeranno una delle migliori tecnologie per garantire una crittografia che fin qui nessuno è riuscito a “bucare”. In attesa che la nuova funzione sbarchi sulla versione ufficiale dell’app sia per iOS sia per Android, si può già testare anche se non ci si è iscritti in passato al programma beta. Se queste settimane di test andranno come previsto dagli sviluppatori, si passerà sicuramente alla fase 2 con lo sbarco delle videochat sulla prossima release stabile.

Telegram: come avviare una videochiamata

Chi volesse provare subito le videochiamate su Telegram non deve fare altro che installare innanzitutto la versione beta 6.3 sul proprio iPhone. La nuova funzionalità non è attiva in automatico, ma bisogna premere per 10 volte sull’icona Impostazioni per far attivare il pulsante presente di fianco alla voce Experimental features (funzioni sperimentali). Fatto questo, basta scegliere una conversazione e avviare la videochiamata. Come? Dopo aver tappato in alto a destra sull’icona del destinatario si aprirà la scheda del contatto: ecco apparire due icone nuove, Chiamata e Videochiamata, appunto. Scegliendo la prima, ovviamente, si avvierà solamente una chiamata audio, mentre nel secondo caso parte la videocall. Durante la videochiamata, come avviene per le altre app simili, si possono fare diverse cose: ovvero disattivare e riattivare il microfono, cambiare la fotocamera utilizzata e chiudere la conversazione.