QR code per la pagina originale

Amazon Prime Day a ottobre, secondo un nuovo rumor

Secondo un recente rumor, sembrerebbe che Amazon Prime Day possa essere posticipato al mese di ottobre.

,

L’annuale Amazon Prime Day è stato posticipato già da tempo, come molti sapranno. Inizialmente previsto per il mese di luglio, lo slittamento è stato causato dalla pandemia da nuovo coronavirus. Il gigante dell’e-commerce non ha ancora fissato una data precisa per la giornata (o le giornate, nel caso fossero più di una come l’anno scorso) di sconti, ma secondo quanto riportato da Business Insider potrebbe tenersi a ottobre.

A maggio, il Wall Street Journal aveva riferito che Amazon avrebbe cercato di organizzare l’evento per il mese di settembre. Ora pare invece che il Prime Day possa essere spostato ancora. Amazon ha faticato a rispondere alle numerose domande dei clienti durante l’emergenza sanitaria, e ha dovuto istituire nuovi protocolli di sicurezza e restrizioni per poter continuare a fornire cibo e prodotti di prima necessità. La società ha iniziato solo di recente a riportare la sua attività totalmente alla norma, ma già da un po’ aveva ripristinato i suoi tempi di spedizione rapidi.

Un portavoce di Amazon, a ogni modo, ha dichiarato che la società non ha ancora preso una decisione in merito a una data per il Prime Day, quindi è giusto considerare questa notizia come un semplice rumor fino a un’eventuale conferma da parte dell’azienda.

Nelle scorse ore, la società ha distribuito ufficialmente l’app di Amazon Prime Video per Windows 10, che consente non soltanto di vedere contenuti senza la necessità di utilizzare il browser, ma anche di scaricare film e serie presenti nel catalogo per guardarli offline, ovunque e in qualsiasi momento. È chiaro che per poterne usufruire bisogna essere abbonati al servizio Prime.